Come cucinare le melanzane in padella

di Ishtar 0



Ed anche le melanzane sono tornate. Io le adoro in tutta una serie di preparazioni tipiche come la pasta alla norma o la parmigiana anche se non nascondo di amarle anche semplicemente cotte in padella con pochi aromi, magari qualche pomodorino ed abbondante basilico. Rappresentano un passepartout, ideali come contorno semplice da accompagnare sia alla carne che al pesce, ottime anche con le uova sode, insomma accontentano un po’ tutti.

melanzane in padella


Ingredienti

2-3 melanzane | 1 cipolla | olio evo | una devina di pomodorini | olio evo | basilico fresco | sale e pepe

Preparazione

  Lavare le melanzane, tagliarle a cubetti e metterle a spurgare per circa mezzora., cosparse di sale grosso. Trascorso questo tempo sciacquarle sotto il getto dell'acqua corrente, strizzarle e tenerle da parte.

  In una padella mettere a scaldare abbondante olio, quindi unire la cipolla tritata ed una volta appassita anche le melanzane ed i pomodorini tagliati a metà.

  Regolare di sale e pepe e portare a cottura, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino sul fondo. Completare con l'aggiunta del basilico e servire calde, dopo una decina di minuti di riposo a fuoco spento.

Ora che sono di stagione non è un problema trovarne a poco prezzo ma soprattutto gustose. Un suggerimento riguarda la spurgatura, operazione a mio avviso sempre indispensabile per eliminare il retrogusto amarognolo che le contraddistingue. Dunque pensate in anticipo di metterle, tagliate a fette o a cubetti e cosparse con abbondante sale grosso, in un colino. Dopo trenta minuti circa saranno pronte per essere sciacquate, strizzate e cotte. Altre ricette sul tema sono il tortino di mozzarella e melanzane, i rotolini di melanzane e le melanzane a funghetto, tutte preparazioni caratterizzate dalla semplicità di esecuzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>