I 10 cibi da consumare con moderazione

di Ishtar Commenta

10 cibi consumare moderazione

La salute va curata anche a tavola. Non tutti gli alimenti fanno bene, o meglio non tutti i cibi possono essere consumati in maniera incontrollata, per alcuni vale il consiglio “consumare con moderazione”. Sapendo a priori quali alimenti appartengono a questa categoria sarà molto semplice evitare conseguenze dannose per il nostro organismo. Insomma sarà bene diminuire il consumo di specifici alimenti in virtù di altri. Ma scopriamo nel dettaglio quali sono i 10 cibi da consumare con moderazione.

Alcool

Tutti sapranno che un consumo eccessivo di alcool non è consigliabile per la salute, tanto che una dose eccessiva può portare a malattie cardiovascolari e del fegato. Considerate anche il fatto che non abbia alcun valore nutritivo. Sono consentiti 1-2 bicchieri al giorno (1 nel caso delle donne, 2 degli uomini).

Pancetta e bacon

Pancetta, bacon e alimenti del genere contengono una quantità di grassi saturi, colesterolo e calorie eccessive. Sarebbe bene ridurre il loro consumo settimanale a meno di 3 volte, preferendo delle carni decisamente più magre come il pollo o il tacchino.

Burro

Per gli stessi motivi di cui sopra, anche il burro sarebbe da evitare o ridurre drasticamente nella dieta. E’ ricco di grassi saturi e di calorie ed in certi casi si potrebbe tranquillamente evitare di utilizzarlo per condire alimenti già saporiti.

Formaggi

Posto che non tutti i formaggi sono uguali, alcuni, come il Cheddar e quelli più grassi devono essere consumati con una certa parsimonia nella nostra alimentazione. Discorso diverso vale per i formaggi magri, come quelli freschi che risultano anche più digeribili.

Dolci

Inutile dire che la maggior parte dei dessert sono ricchi di zuccheri e grassi ai quali dovremmo prestare particolare attenzione. Cercate di ridurne il consumo ad uno piccolo al giorno. Iniziare a seguire un regime alimentare controllato è il primo passo verso il vostro benessere oltre che, nel caso in cui abbiate dei chili di troppo da smaltire, verso il vostro peso ideale.

Uova

Nonostante siano degli alimenti che non dovrebbero mancare nella nostra alimentazione anche per le uova si deve prestare attenzione. Tenete presente che mentre gli albumi possono essere consumati in tranquillità i tuorli contengono un elevato tasso di colesterolo, per cui sarebbe bene consumarli con moderazione, non più di tre volte a settimana.

Panini

Anche per quanto riguarda i panini vale lo stesso discorso che per i formaggi. Non tutti sono uguali, ma la maggior parte di essi, specie quelli che vengono preparati nei locali, sono spesso ricchi di salse caloriche e di ingredienti ricchi di grassi. Sarebbe bene cercare di ridurne il consumo settimanale. Se pranzate spesso fuori casa optate per dei panini fatti da voi con ingredienti sani.

Carne di maiale

La carne di maiale, specie alcuni tagli o alcune preparazioni come la salsiccia, è strapiena di grassi. Cercate di consumarla non più di 2-3 volte la settimana e non in grandi quantità.

Sale

Nel libro “Discovering Nutrition,” di Insel, Turner and Ross si consiglia di consiglia di non superare la dose di sodio giornaliera di un cucchiaino. Proprio per facilitare il controllo cercate sempre di assaggiare i cibi durante la cottura e di unire ancora del sale solo se necessario.

Latte intero

Il latte intero non possiede delle proprietà nutritive aggiuntive rispetto a quello scremato, fatta eccezione per i grassi. Potete tranquillamente evitarne il consumo in favore del secondo o limitarlo in base alle vostre esigenze.

Se vi è piaciuto questo articolo leggete anche i 10 cibi che non dovreste mai portare sull’aereo, i cibi anti stress per combattere stanchezza ed affaticamento e i 10 cibi che non sapevo si potessero congelare.

Foto courtesy of Thinkstock

Fonti |livestrong.com