I 10 cibi che non sapevo si potessero congelare

di Ishtar Commenta

10 cibi non sapevo potessero congelare

In tempi di crisi come questo, non mi faccio problemi nel dirlo, vado spesso alla ricerca delle offerte al supermercato. So di non essere la sola a fare letteralmente delle scorte di prodotti che sono sicura consumerò. Ma, a seconda del tipo di alimento, spesso l’acquisto in stock non è sempre una buona idea, soprattutto se si tratta di alimenti facilmente deperibili. In questo caso potrebbe tornarci utile uno degli elettrodomestici presenti in casa che spesso sottovalutiamo: il congelatore. Già, il freezer può diventare il “rifugio” ideale per le nostre scorte di cibo. A questo proposito ovviamente non tutti i cibi si prestano alla congelazione, ma scopriamo insieme 10 cibi che non pensavo si potessero congelare.

Al primo posto troviamo il burro, utilizzato per la cottura o il condimento di molti piatti: vi basterà lasciarlo nella sua confezione originale e chiuderlo nei sacchetti di plastica per alimenti. Al momento dell’uso tiratelo fuori dal freezer la sera prima e mettetelo nel frigo. Il burro si conserva per una media di 4 mesi. Al secondo posto troviamo la frutta secca, l’avreste mai detto? La frutta sgusciata in particolare potrebbe irrancidirsi a contatto con l’aria e con il calore, ma se la conservate nei sacchetti di plastica per alimenti dura anche fino ad otto mesi dentro il freezer. Ricordatevi di assaggiarla prima di utilizzarla.

Anche i formaggi possono essere congelati, ma vi consiglio di farlo con quelli “duri” che durano fino ad otto mesi in freezer, mentre quelli a pasta molle molto di meno, un mese circa. Se vi sono avanzati dolcetti vari, muffin, cookies o anche del pane da una festa, niente paura, potete conservarli in freezer avvolti opportunamente per un massimo di due mesi. Anche il latte fresco può essere congelato, in questo caso versatelo in una bottiglia ma non riempitela tutta perchè una vota congelato potrebbe espandersi leggermente. Il latte dura dalle 4 alle 6 settimane.

Uno degli alimenti che ho appreso con maggior interesse si potesse congelare è stata la farina. Spesso mi capita di comprare 2 o 3 confezioni per volta salvo poi accorgermi che dopo poche settimane è infestata da mille piccoli insetti. Il congelamento della farina scongiura questo pericolo. Altri alimenti sono il pesto (ma in molti lo sapranno già) e le erbe fresche in generale che io tagliuzzo e verso in contenitori di vetro accuratamente chiusi. Chiudiamo la rassegna con le creme di formaggio (tipo philadelphia) e le marmellate: entrambi possono essere congelati e la marmellata in particolare resiste fino ad un anno in freezer.

Fonti: The daily Mail