Come cucinare gli involtini di pollo al forno

Come cucinare involtini pollo forno

Nonostante molto spesso ceda all’acquisto degli involtini di pollo già pronti in macelleria, spesso mi lascio tentare dalla preparazione casalinga degli stessi. Partendo dalla fettine di carne mi diverto di vonta in volta a sbizzarrirmi con i diversi possibili condimenti, uno dei miei preferiti prevede l’aggiunta della frutta secca e un immancabile pezzo di formaggio fresco che dopo la cottura, al momento del taglio, si rivela in un ripieno cremoso. Ecco i miei consigli su come cucinare gli involtini di pollo al forno.

Come li preparo? Innanzitutto con l’aiuto di un batticarne assottiglio le fettine, poi procedo con il condimento utilizzando un trito di aglio, prezzemolo, mollica di pane, olio e pistacchi tritati e completo il tutto con una barretta di formaggio fresco tipo il galbanino o la fontina per intenderci. Una volta arrotolati ed impanati li dispongo in una teglia e irrorandoli ancora con un filo di olio li trasferisco in forno. Vi assicuro sulla loro ottima riuscita, a mio parere sono molto più buoni di qualsiasi altri possiate acquistare. Altre ricette di involtini? Provate quelli di pollo con pancetta e formaggio, quelli di pollo e salsiccia con verdure ed infine gli involtini di pollo fritti, tutte ottime varianti sul tema per soddisfare tutti i palati.

 

Lascia un commento