Zuppa tiepida di farro

di Ishtar Commenta



Zuppa tiepida farro

So già cosa potreste pensare. Siamo già a maggio, la voglia di piatti freschi si fa sentire sempre più e te ne esci con una zuppa di farro? Se apparentemente potreste avere ragione vi dico subito che si tratta di una pietanza che si gusta tiepida, fredda se preferite. E poi questa zuppa di farro è così buona che non potevo perdermi l’occasione di consigliarvela e condividerla con voi. Si tratta di un piatto ricco, appetitoso e colorato. Gli ingredienti utilizzati? Oltre il farro, of course, anche i piselli, dei pomodori freschi, delle patate e delle carote.

Zuppa tiepida di farro


Ingredienti

200 gr. farro | 1 carota | 2 patate | 150 gr. piselli | 2 pomodori | sale e pepe | prezzemolo | 1 cipolla | olio evo

Preparazione

  Preparare un trito di cipolla e prezzemolo e mettere a soffriggere in olio evo. Adesso unire le patate tagliate a cubetti, le carote raschiate e affettate, i piselli, ed i pomodori a pezzi.

  Fare insaporire bene e unire dell'acqua. Trascorsi 10 minuti circa salare e pepare ed unire il farro.

  Proseguire la cottura per circa 20-25 minuti e fare riposare la zuppa nella pentola. Assaggiare, regolare eventualmente di sale e servire tiepida.

Piatto leggero, non appesantisce e vi regala una sensazione di appagamento unica. Ogni tanto tendo a dimenticare che si possa proporre un primo piatto diverso dal riso e dalla pasta. Eppure le zuppe di cereali sono così allettanti. Basta personalizzarle a piacere per ottenere un risultato strepitoso. Vi consiglio di prepararla in anticipo. In mattinata se per pranzo o nel pomeriggio se destinata alla cena, ma, ancora di più la sera precedente, il giorno dopo è ancora più buona.

Se amate questo tipo di preparazioni non perdetevi la zuppa di farro e zucchine. Se invece vi stuzzica l’accoppiata con le zucchine provate le zucchine ripiene al farro per un secondo piatto sfizioso o ancora l’insalata di farro e pollo.