Cucinare i carciofi alla romana in pentola a pressione

di Ishtar 1



La pentola a pressione è una gran bella invenzione, checchè se ne dica costituisce uno strumento che, se si ha in casa, trova sicuramente la sua utilità. Innanzitutto diminuisce notevolmente i tempi di cottura, garantisce il fatto che le sostanze nutritive non si disperdano senza contare il risparmio di energia. Allo stesso tempo però ha degli svantaggi, quello, tra gli altri, di non poter cuocere tutti gli alimenti, i legumi ad esempio sono banditi. Per fortuna però i carciofi rientrano tra quelli permessi, ecco perchè vi consiglio vivamente di cucinare i carciofi alla romana in pentola a pressione.

Cucinare i carciofi alla romana in pentola a pressione


Ingredienti

8 carciofi | 100 ml acqua | 100 ml olio | 1 spicchio aglio | prezzemolo tritato | menta | sale e pepe

Preparazione

   Pulire accuratamente i carciofi e inserire all'interno il pangrattato misto al prezzemolo, all'aglio tritato, alla menta, al sale, al pepe e all'olio.

   Adesso posizionare i carciofi nella pentola a pressione a testa in giù e versare acqua e olio. Regolare di sale e pepe e chiudere la pentola a pressione.

   Calcolate dal sibilo un 12-15 minuti di cottura. Una volta cotti disporli in un piatto da portata sempre con il gambo rivolto verso l'alto e accompagnarli con il sugo di cottura.

Niente di più semplice, dopo avere pulito i carciofi ed averli farciti con il classico composto di pangrattato, olio e mentuccia, andranno disposti nella pentola a pressione con poca acqua. Ciò permetterà una cottura grazie anche al vapore sprigionato più che per effetto della sua ebollizione, aspetto questo che permette senza dubbio di poter sfruttare al meglio le sostanze nutritive dei carciofi.

Se amate i carciofi alla romana ecco le ricette per prepararli con i diversi metodi di cottura facilmente in casa: ecco quindi i carciofi alla romana con il Bimby, utile robot multifunzione da cucina, i carciofi alla romana fritti, ancora più allettanti, ed i carciofi alla romana di Benedetta Parodi.

 

Commenti (1)

  1. chi ha detto che i legumi sono banditi dalla pentola a pressione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>