Zuppa di noodles di Benedetta Parodi

di Ishtar 0



La zuppa di noodles di Benedetta Parodi rappresenta una pietanza adatta per portare in tavola i noodles in brodo. Non si tratta di una ricetta vegetariana, che potrete comunque rendere tale eliminando la carne ed utilizzando un brodo vegetale. “Come fare i noodles?” è una domanda che chi li abbia acquistati senza avere particolari idee in merito si pone spesso, e questa non è che una delle tante possibilità adatta, tra l’altro, alle fredde sere autunnali ed invernali.

Zuppa di noodles di Benedetta Parodi


Ingredienti

3-4 cipollotti | olio | 1 spicchio di aglio | scorza di lime | brodo di pollo qb | 1 sedano | 1 carota | sale | zenzero | cannella | peperoncino | 1/2 petto di pollo lesso | 500 g di noodles | menta e pepe

Preparazione

   Fare rosolare il cipollotto affettatao con l’olio e l’aglio in una padella capiente. Unire anche la scorza di lime ed il brodo.

   Affettare a pezzetti anche il sedano e la carota ed unirli alla zuppa. Regolare di sale e unire zenzero grattugiato, peperoncino e cannella.

   Aggiungere per ultimi il pollo già bollito e tagliato a pezzetti ed i noodles. Spolverare in superficie il pepe e guarnire con la parte verde del cipollotto e la menta.

Per quanto mi riguarda si tratta di una sfiziosa alternativa alla pastina in brodo di pollo: risulta leggermente piccante e molto speziata, oltre che un piatto completo a tutti gli effetti. Tra le ricette dei noodles con pollo questa è probabilmente la mia preferita. Seguitela alla lettera per ottenere una zuppa calda e corroborante adatta, però, ai soli adulti. La carne di pollo può essere tranquillamente sostituita da quella di tacchino, per un risultato altrettanto gustoso. Gustatela ben calda per rigenerarvi al termine di una lunga giornata. Provate anche:

Cos’è il ramen, ingredienti e ricetta

Zuppa di noodles e pollo

Zuppa di miso, ricetta vegan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>