Cos’è il ramen, ingredienti e ricetta

di Ishtar Commenta



Gli appassionati di cucina giapponese lo conosceranno di certo: agli altri, invece, dico subito che, nel caso in cui non ne abbiate mai sentito parlare, dovete assolutamente rimediare: il ramen altro non è che una deliziosa zuppa di noodles di origine orientale particolarmente diffusa in Giappone, nonostante nasca in Cina. Ciò che la caratterizza è, oltre che la ricchezza degli ingredienti utilizzati, vari e capaci di regalare un sapore irripetibile, anche l’aspetto, curato e nel quale nulla viene lasciato al caso.

Ramen

Ramen


Ingredienti

400 ml di brodo di carne o verdure | 60 gr di noodles | sale | salsa di soia | 1/2 porro | 100 gr di carne di pollo o maiale | 1 uovo sodo | alga wakame | germogli di soia qb

Preparazione

  Unire al brodo 1 cucchiaio di salsa di soia, 1 pizzico di sale e mescolare bene.

  Nel frattempo fare cuocere in una padella le fettine di carne ed i germogli di soia irrorarando il tutto con della salsa di soia fino al termine della cottura.

  Fare rassodare l'uovo e cuocere la pasta in acqua bollente salata. Adesso versare sul fondo di un piatto fondo il brodo, quindi unire la pasta scolata ed il resto degli ingredienti in maniera ordinata.

  Porre su un lato le alghe, accanto il porro affettato, poi la carne tagliata a striscioline, i germigli di soia e l'uovo a metà. Servire subito, ben caldo.

Il ramen viene servito nelle apposite ciotole e andrebbe consumato con le classiche bacchette. Esistono numerose varianti del piatto cosicchè è possibile gustarlo con il pollo, il maiale, o con le verdure. Date le diverse zone di provenienza è possibile ritrovarsi nel piatto le più disparate tipologie di ramen. Volendo semplificare, gli ingredienti che non mancano mai sono le tagliatelle ed il brodo così come le alghe, il miso e la salsa di soia.

Leggete anche:

Ramen giapponese, bacchette e scodelle per tutti

Zuppa di miso con la ricetta giapponese

Riso integrale al tamari con la ricetta giapponese