Come eliminare i cattivi odori in cucina con rimedi naturali

La cucina è, per forza di cose, una delle stanze in una casa in cui si verifica la maggiore concentrazione di odori, piacevoli o meno che siano. Ora, se di fronte al profumo di una torta appena sfornata non ci facciamo poi così tanti problemi, il discorso cambia dopo avere fritto delle polpette o cotto dei broccoli in padella. Ma lo stesso principio vale per la puzza proveniente dal frigorifero e dal freezer. Eliminare i cattivi odori in cucina non è poi così difficile, anche con i rimedi naturali, quelli che non necessitano chissà quali spese o prodotti specifici, vediamo come.

cucina

Come togliere le macchie dal lavello in acciaio con rimedi naturali

I lavelli in acciaio inox sono i più diffusi. Sono eleganti da vedere e resistenti e si abbinano praticamente a qualsiasi stile si sia scelto per l’arrendamento della cucina. Mantenerli perfettamente puliti, però, non è così semplice come potrebbe sembrare. Si prestano infatti a macchiarsi in fretta presentando degli aloni che difficilmente vanno via. Come ovviare al problema in maniera semplice ed economica? Continuate a leggere, troverete dei consigli interessanti e dei rimedi naturali semplici da mettere in pratica.

lavello in acciaio

Come pulire le pentole con i rimedi della nonna

Oggi vi proponiamo qualche dritta su come pulire le pentole in maniera efficace e veloce. Cucinare, per chi abbia una passione a riguardo, è una delle attività più piacevoli e rilassanti che ci sia. Non si può dire lo stesso, però, di ciò che ne consegue, ovvero lavare pentole e piatti a fine lavoro. Per rendere meno gravoso tale compito ed ottenere al contempo risultati soddisfacenti con il minimo sforzo, però, ci sono delle dritte che possono tornare utili nell’impresa, i cari e vecchi rimedi della nonna. Eccone alcuni, suddivisi per materiali, perchè ognuno richiede diversi metodi ed accorgimenti.

Come pulire le pentole con i rimedi della nonna

Mirtilli, i frutti di bosco con proprietà curative

Qualche giorno addietro, su una rivista ho letto delle informazioni molto interessanti riguardo al potere benefico del succo di mirtilli. Non so se era uno dei rimedi della nonna, usati per curare i malanni, ma sa molto di uno di quei rimedi antichi, casalinghi, dal sapore quasi fiabesco. Mi viene da pensare alle vecchine che si consultavano un tempo nei paesi, che facevano da medico, preparando intrugli e filtri.

Il frutticino rosso, che cresce nel sottobosco, fa parte della grande famiglia dei frutti di bosco, frutti molto piccoli e dai colori accattivanti, che crescono spontaneamente, ottimi da mangiare crudi o da usare per la preparazione dei dolci e elementi base di molti prodotti di erboristeria.

Tra i vari pregi che si attribuiscono al mirtillo, da una nuova ricerca è emerso che il succo di mirtillo agisce sul nostro organismo riuscendo a placare fastidiose infezioni delle vie urinarie.

Succo di barbabietole, un rimedio all’ipertensione

Chissà perché i rimedi migliori per curare le malattie sono sempre quelli naturali.
Da una serie di giorni mi capita di leggere di una ricerca fatta dal Barts and The London School of Medicine e dalla Peninsula Medical School a proposito dell’ipertensione.

L’ipertensione, l’aumento della pressione sanguigne che causa un aumento dei valori della pressione arteriosa minima e massima, è un fenomeno che coinvolge il 25% della popolazione mondiale.
Trenta persone su cento soffrono di ipertensione. I rimedi più semplici per evitare l’insorgere di questo problema sono di fare molto moto e cercare di mangiare con poco sale.

Ma dalla ricerca è emerso che è possibile curarsi in modo semplice e naturale, come? Facendo ricorso ai frutti della natura ed in particolar modo alle barbabietole.