Come togliere le macchie dal lavello in acciaio con rimedi naturali

di Redazione 0

I lavelli in acciaio inox sono i più diffusi. Sono eleganti da vedere e resistenti e si abbinano praticamente a qualsiasi stile si sia scelto per l’arrendamento della cucina. Mantenerli perfettamente puliti, però, non è così semplice come potrebbe sembrare. Si prestano infatti a macchiarsi in fretta presentando degli aloni che difficilmente vanno via. Come ovviare al problema in maniera semplice ed economica? Continuate a leggere, troverete dei consigli interessanti e dei rimedi naturali semplici da mettere in pratica.

lavello in acciaio

Putroppo l’acciaio, per sua natura, tende a rovinarsi con l’utilizzo ed i prodotti impiegati per la sua pulizia. Quelli troppo aggressivi, contenenti candeggina o altre sostanze simili contribuiscono al suo deterioramento. Cercate dunque di evitarli. L’ideale sarebbe ricorrere a detersivi liquidi delicati ed una spugna morbida, priva della parte ruvida alla quale spesso si ricorre pensando di ottenere un risultato migliore. Utilizzate dell’acqua tiepida e mai bollente e per completare l’asciugatura ricorrete ad un panno morbido, di cotone magari.

Tra i rimedi naturali c’è, ancora una volta, l’aceto. Inumidite un canovaccio morbido con un po’ di aceto bianco e strofinate delicatamente la superficie del lavello in acciaio: gli aloni spariranno come per magia e la superficie tornerà a splendere. Allo stesso scopo risulta efficace l‘olio di oliva: inumite un panno asciutto e passatelo sulla superficie: via macchie e lucidità assicurata.

E per finire non poteva mancare il bicarbonato di sodio. Polverina bianca dai mille utilizzi in cucina, risulta efficace anche per la pulizia dei lavelli in acciaio. Dopo avere distribuito poco bicarbonato sul piano interessato strofinate leggermente con una spugna umida. Pochi istanti ed il lavello tornerà pulito. Quì i consigli utili per pulire il piano cottura, mentre quì quelli per il forno.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>