Lotta al sovrappeso: la soluzione naturale proposta da Aboca

di Redazione 0

Un contenitore di ricette non può solo parlare di profitterol e di pasta farcita. Anche se queste sono le nostre passioni e il buon cibo il nostro mondo, non si può prescindere dalla questione salute: recenti ricerche infatti hanno portato alla luce un problema che assilla il 42% degli italiani adulti (quindi 4 adulti su 10) ossia il sovrappeso. Un dato da non sottovalutare, che può dipendere da fattori biologici o meno e che non si riflette unicamente sull’immagine che lo specchio rimanda. Il tessuto adiposo infatti è un organo vero e proprio e come tale ha funzioni importanti per l’equilibrio e per la salute del nostro organismo: nei soggetti in sovrappeso rischia però di perdere il suo equilibrio fisiologico, riducendo così la sua capacità di bruciare i grassi.

A 1421

Certo non saremo noi a dirvi di rinunciare a tutte le meravigliose ricette che pubblichiamo ogni giorno anche perché gettarsi in una dieta drastica fai da te saltando i pasti e privandosi totalmente di certi alimenti non porta a nessun risultato positivo e di lungo periodo. I miracoli non esistono: la costanza, l’attività fisica, una corretta alimentazione sotto la guida di esperti nella nutrizione e anche la consapevolezza nello scegliere prodotti freschi e di stagione (necessari per una alimentazione anche eco-sostenibile) sono fattori essenziali per avere un corpo più asciutto e più sano.

Scoprire le sostanze naturali complesse che aiutano le corrette funzionalità del tessuto adiposo: è questo l’obiettivo alla base delle più recenti ricerche portate avanti da Aboca, l’azienda  toscana che si dedica alla coltivazione biologica di piante medicinali e alla loro trasformazione in prodotti per la salute e il benessere. L’esperienza trentennale unita alla ricerca scientifica hanno portato questa azienda a individuare dei complessi molecolari vegetali capaci di favorire il controllo del peso. È quindi nato Adiprox*, integratore alimentare (disponibile in concentrato fluido o in tisana) che  contiene Adiprofen®, complesso molecolare naturale che, sfruttando le proprietà del The Verde e dei semi d’Uva, favorisce il metabolismo dei grassi e aiuta la regolare funzionalità del tessuto adiposo, combattendo lo stress ossidativo e supportando i processi di termogenesi.

Come ci ricorda il Dott. Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienza della Alimentazione, “la lotta al sovrappeso si combatte partendo da una buona educazione alimentare. Molto spesso si pensa erroneamente che la differenza sia data dalla quantità di cibo piuttosto che dalla sua qualità. Una alimentazione pesco-vegetariana apporta al corpo umano nutrienti in grado di proteggere le funzioni cellulari e di accelerare il metabolismo corporeo. Le vitamine, i polifenoli e gli omega3 sono molecole anti-obesità in grado di far bruciare con maggiore velocità i grassi corporei. La fibra contenuta negli alimenti vegetali riduce l’aumento del picco glicemico dopo ogni pasto. L’insulina che si produce in questa fase è l’ormone che fa ingrassare. Mangiare vegetale significa ridurre l’insulina e quindi ridurre il peso corporeo. Inoltre i fitoestratti derivati da Semi d’Uva e Thè verde aiutano gli adipociti a scaricare il loro eccesso di grasso permettendo di dimagrire in salute. Per stare in salute, oltre a controllare il carico calorico giornaliero, occorre saper scegliere gli alimenti capaci di attivare il metabolismo corporeo. La salute sta nel piatto quotidiano!”

Fitomagra Adiprox concentrato - 250Proprio per ricordarci come ripartire la spesa nel rispetto delle giuste proporzioni dei vari gruppi di alimenti (30% verdure, 20% frutta, 25% cereali, 25% proteine), nei punti vendita Aboca (erboristerie, farmacie e parafarmacie) continua l’iniziativa di sensibilizzazione verso il problema del sovrappeso con la possibilità di ricevere la Borsa della Salute, una sporta per la spesa riutilizzabile in tessuto che riporta importanti indicazioni per il nostro benessere.

Equilibrio è sinonimo di salute e le scelte consapevoli e naturali conducono verso il benessere fisico e psichico. Raggiunto quello, se una volta ogni tanto ci troveremo di fronte a un tavolo imbandito, potremo cedere alla tentazione: in fondo Oscar Wilde docet, no?


*Seguire una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica.
Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico. Leggere attentamente le avvertenze.

Iniziativa in collaborazione con Aboca S.p.a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>