Diplomatico alla ricotta

Amanti dei dolci alla ricotta non potete assolutamente perdere quella di questo dessert di fine pasto tutto da assaporare. Il diplomatico alla ricotta è uno sfizio semplice ma super goloso caratterizzato da strati di pasta sfoglia intervallati da una crema voluttuosa e da gocce di cioccolato: cosa volere di più? Si realizza molto facilmente utilizzando la pasta sfoglia già pronta che non dovrete fare altro che cuocere, dopo avere ritagliato in rettangoli o quadrati, in forno.

Diplomatico ricotta

Ricette torte, prepariamo una diplomatica

ricette torte prepariamo diplomatica

Anche se potrà sembrarvi molto strano questa torta diplomatica una volta pronta avrà esattamente questo aspetto! Si, una via di mezzo tra una torta di mele, apple pie classica americana, e una torta salata, racchiusa tra due strati di frolla o sfoglia … Quando ci mettiamo a preparare un dolce un po’ complicato come la torta diplomatica non sappiamo mai bene che tipo di impatto avrà sui numerosi assaggiatori, ma per questa torta posso garantirvi che l’effetto sorpresa è assicurato, proprio per il modo in cui il dolce si presenta.

Vi spiego meglio: per preparare la torta abbiamo bisogno di due impasti base classici, la pasta sfoglia e il Pan di Spagna, questo perché la pasta sfoglia, come avrete ormai capito, andrà a racchiudere l’interno composto non solo dal sofficissimo Pan di Spagna bagnato con il rum, ma anche da una deliziosa crema, il tutto stratificato. L’effetto finale è garantito, al taglio della torta lo spettacolo sarà chiaramente diverso da una semplice torta farcita, sarà come avere una torta dentro la torta, e quindi vista anche la consistenza trovo questo dolce ottimo per i primi freddi che sono ormai arrivati a farci compagnia.

Il dolce diplomatico

TEMPO: 1 ora circa | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: facile

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


E’ un dolce semplice, di facile esecuzione e di grande effetto.
Quando ero piccola, la domenica andavamo, i miei genitori ed io, ad acquistarne tre porzioni in una panetteria in V. Arquata,vicina a corso Dante, a Torino e ricordo ancora l’aspetto e il gusto di quel dolce.
Fantastico.