Apple pie secondo Chef Rubio

Nuovo appuntamento con Cucina in tutti i sensi: nel quarto episodio della terza serie della web serie dedicata alla cucina realizzata con la presenza del pluritatuato Chef Rubio, di Deborah Donadio, insegnante della lingua dei segni, e la Sous Chef ipovedente Serena Sacco, viene proposta la ricetta della classica apple pie, la tradizionale torta di mele americana.

apple pie, cucina chef rubio, tempera di verdure

La preparazione è molto semplice: per prepararla dovrete avere a disposizione le mele, meglio se quelle un po’ asprette.

Mc Donald’s, sette segreti che non conoscete

4. Se vi piace il fast food e non sapete resistete alla tentazione di mangiare da Mc Donald’s, almeno sappiate che ci sono delle curiosità che in molti vorrebbero conoscere. Ad aprire il vaso di Pandora ci hanno pensato le rivelazioni di chi in un punto Mc Donald’s ci ha lavorato.

mc donalds

Le indiscrezioni, anche sulle abitudini degli impiegati delle catene di fast food, arrivano da un ex impiegato che ha deciso di dire la verità, ma proprio tutta la verità su Delish.com confessando qualcosa che nessuno aveva mai voluto rivelare. 

Torta di mele Melinda: una ricetta per l’Emilia

torta mele melinda ricetta emilia

La mia ricetta di oggi è un dolce speciale, una torta di mele veramente fuori dal comune. Perchè? Non soltanto perchè si tratta di una di quelle ricette di cui conservo gelosamente il procedimento, ma anche perchè l’ho selezionata per sponsorizzare un progetto a cui Ginger and Tomato è orgoglioso di partecipare. Si chiama “Melinda per l’Emilia” ed è un’iniziativa di raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal recente terremoto in Emilia promossa dal Consorzio Melinda, che grazie all’impegno di più di 5.000 piccoli frutticoltori associati, ogni anno produce e immette sul mercato circa 300.000 tonnellate di mele di alta qualità.

Crostata di mele all’aroma di cannella

apple pie 6

L’Apple Pie è la torta nazionale degli Stati Uniti e si gioca un po’ il primato, magari pareggiando, con il Cheesecake, famoso proprio quanto la torta di mele d’oltreoceano. In America è conosciuta come American Pie, proprio perchè è un dolce cucinato e mangiato in tutti gli stati, è possibile trovarlo in tutti i bar e le caffetterie e anche nei ristoranti e in questo dobbiamo dire che anche noi ce la caviamo bene: è estremamente facile trovare una torta di mele quando andiamo a fare colazione o a prendere un tè in un bar, così come nei ristoranti è sempre un dolce che ci viene proposto dopo il pranzo o la cena e oltretutto la torta di mele è anche un dolce molto casalingo, che preparano le nonne per i loro nipotini.

L’immaginario americano è un po’ quello della torta di nonna papera, quella che viene lasciata a raffreddare sulla finestra. Una piccola differenza di fondo c’è tra la nostra crostata e quella americana. La loro American Pie viene completamente ricoperta di pasta, e conserva questa caldissima farcitura di mele, mentre noi quando parliamo di crostata intendiamo proprio la classica con le strisce di frolla che vanno a completare il tutto, oppure, come in questo caso, le mele non vengono coperte, ma cosparse di zucchero e burro e diventeranno belle croccanti e resteranno in vista.

Di questi tempi, le mele le abbiamo quasi sempre in casa, e farina, zucchero e uova non mancano mai, se siete amanti dei dolci avete sempre in casa anche la cannella… e quindi, perchè non provare a preparare adesso una fantastica e deliziosa torta di mele?!