Mc Donald’s, sette segreti che non conoscete

di Fabiana 0

4. Se vi piace il fast food e non sapete resistete alla tentazione di mangiare da Mc Donald’s, almeno sappiate che ci sono delle curiosità che in molti vorrebbero conoscere. Ad aprire il vaso di Pandora ci hanno pensato le rivelazioni di chi in un punto Mc Donald’s ci ha lavorato.

Le indiscrezioni, anche sulle abitudini degli impiegati delle catene di fast food, arrivano da un ex impiegato che ha deciso di dire la verità, ma proprio tutta la verità su Delish.com confessando qualcosa che nessuno aveva mai voluto rivelare. 

1. Gli avanzi: ebbene sì. I dipendenti mangiano gli avanzi della giornata. O meglio: quello che sarebbe invenduto e sarebbe gettato, viene cotto cinque minuti prima della chiusura del punto vendita.

2. L’educazione: da parte del cliente è sempre necessaria la giusta educazione, pena lo scatto di vendetta inconscia del dipendente. Insomma se il cliente è sgarbato, si potrebbe essere serviti un po’ peggio del solito. Le patatine potrebbero essere di meno o il panino un po’ schiacciato.

3. Il frullato non è sempre lo stesso: può accadere che il milk shake non sia sempre lo stesso. Può accadere eccome se nel retrobottega c’è particolare confusione e qualcuno potrebbe aver dimenticato di ricaricare lo sciroppo.

4. La apple pie non è esaurita: è uno dei dolci più gettonati da tutti, ma richiede una cottura abbastanza lunga. Nelle ore di punta potrebbe non essere disponibile con la scusa che sia esaurita. Ma qualche ora più tardi potrebbe magicamente tornare a disposizione.

5. Trattate con educazione il dipendente e verrete ricompensati: un cliente gentile che sorride e tratta con garbo il personale potrebbe essere subito ricompensato, dal topping extra sul gelato a un numero consistente di patataine ben stipate nella bustina.

6. Il personale gioca con il cibo: ma solo a fine giornata e con gli avanzi invenduti.

7. Esiste un menù segreto: ma è riservato allo staff che prepara variazioni particolarmente golose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>