Samosa indiani, la ricetta vegana

Oggi cuciniamo qualcosa di esotico e proponiamo la ricetta dei samosa, i popolari fagottini ripieni di origine indiana. Ma i samosa di verdure, rappresentano la variante leggera e vegana di un classico della cucina internazionale.

samosa, cucina indiana

Senza latticini o carne, i samosa possono essere serviti come antipasto, a pranzo o a cena, ma sono ottimi anche come aperitivo. La caratteristica dei samosa è non solo la classica forma a triangolo, ma anche l’utilizzo della pasta fillo, leggerissima pasta che potrete acquistare già pronta e che viene farcita con verdure di diverso genere che vanno rigorosamente aromatizzate con una serie di erbe diverse.

Lascia un commento