Uova alla romana, ricetta

Le uova alla romana rappresentano un secondo piatto ricco di proteine, appagante e particolare che vede le uova cotte a ‘mo di frittata, tagliate a striscioline e fatte insaporire nel ragù di carne. A prima vista ricorda la trippa ma nella preparazione non ve n’è traccia. La pietanza ottenuta può rappresentare un piatto unico, se accompagnata con delle fette di pane casereccio. Le uova alla romana possono rivelarsi utili per impiegare gli avanzi del ragù di carne che solitamente abbonda la domenica.

Uova romana ricetta

Piacciono a tutti, sono adatte al pranzo di tutta la famiglia e non c’è occasione in cui non vadano bene. Nel caso in cui avanzino, il giorno dopo sono anche più buone. Una versione altrettanto allettante si ottiene utilizzando le uova sode. Certo, non si otterrà lo stesso effetto visivo, ma il sapore non ne risente affatto. A questo proposito, provate anche la pasta con uova e pecorino, le uova alla scozzese vegetariane e le uova strapazzate americane.

Lascia un commento