Come fare i peperoni arrostiti al microonde

di Ishtar 0



I peperoni arrostiti al microonde rappresentano la ricetta perfetta per chi sia sempre di fretta o semplicemente per chi non abbia molto tempo da dedicare ai fornelli, per via dei propri orari di lavoro o impegni quotidiani. Per non dover rinunciare ad un buon piatto di peperoni arrostiti non dovrete fare altro che ricorrere al microonde, amaro/odiato elettrodomestico che in molti hanno in casa e non utilizzano poi con molta frequenza. Non tutti sanno, infatti, come questo possa essere sfruttato per la cottura di diverse allettanti pietanze. Ecco allora, spiegato brevemente, come fare i peperoni arrostiti nel microonde.

Peperoni arrostiti al microonde


Ingredienti

4 peperoni grandi | sale e pepe | olio di oliva

Preparazione

  Lavare bene i peperoni, tagliarli a strisce larghe e lunghe regolari ed in modo che la superficie risuti quanto più possibile diritta,pr favorire un'aderenza perfetta con il piatto crisp.

  Eliminare i semi e i filamenti biachi e posizionare i peperoni sul piatto crisp dal lato della pelle.

  Infornare nel microonde ed impostare la cottura con funzione crisp per 13 minuti. Trascorso questo tempo togliere il piatto crisp e prelevare i peperoni, quindi spellarli, condirli con olio, sale e pepe e gustarli.

La ricetta dei peperoni arrostiti al microonde si realizza ricorrendo alla funzione crisp. Ciò permette di ottenere una cottura invidiabile e degli ortaggi subito pronti per l’assaggio. Da non dimenticare come,utilizzando tale metodo, si ottenga una cottura veloce oltre che sana e leggera, adatta a chi sia a dieta o voglia comunque curare la propria alimentazione. Vi ricordo come sia possibile utilizzare in diverse ricette a base di peperoni quelli arrostiti nel microonde. Provate anche la ricetta della zucca al forno microonde veloce da realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>