Rotolini di omelette avvolti nella pancetta

di Ishtar 0



Guardateli: non vi mettono una certa acquolina anche solo a prima vista? Questi rotolini di omelette avvolti nella pancetta sono quanto di più libidinoso possa essere servito come antipasto (o secondo piatto, a seconda dei gusti). Io li trovo ideali anche per il brunch del fine settimana, sono semplici, veloci ed uno tira l’altro. Non sono altro che omelette fritte ed arrotolate, avvolte poi in una fetta di pancetta o bacon.

Rotolini di omelette avvolti nella pancetta


Ingredienti

6 uova | 2 cucchiai di latte | 2 cucchiai di parmigiano grattugiato | sale e pepe | erbe aromatiche tritate | 4-6 fette di pancetta

Preparazione

  Mescolare le uova in una ciotola con il latte, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato e le erbe aromatiche.

  Cuocere le omelette, una alla volta, in una padellina antiaderente. Una volta tutte pronte arrotolarle in modo da ottenere dei rotolini.

  Avvolgere ognuno di essi, ancora caldi, in una fetta di pancetta. Servire subito.

Così preparati sono caratterizzati da un sapore piuttosto rustico che li rende perfetti per un pranzo o una cena particolari. Nel caso in cui vogliate renderli più delicati spalmate le omelette con del formaggio cremoso, quindi avvolgetele in una fetta di fesa di tacchino o di prosciutto cotto. Anche l’impasto potrà essere aromatizzato a piacere. A questo proposito vi consiglio di provare anche le omelette con verdure e philadelphia, le omelette soffici con prosciutto cotto e le omelette noci, erbette e ricotta di Cotto e Mangiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>