Omelette con verdure e philadelphia

di Ishtar 0



Le omelette con verdure e philadelphia rappresentano una di quelle ricette alle quali poter ricorrere quando si voglia preparare per pranzo o cena qualcosa di sfizioso ma non troppo elaborato. Io le trovo così allettanti da non riuscire a resistere. Hanno dei colori tanto accattivanti da riuscire a portare in tavola un tocco di allegria. Se accompagnate con una fetta di pane diventano anche un piatto unico, da servire al massimo con un’insalata mista.

Omelette con verdure e philadelphia


Ingredienti

6 uova | 1 cucchiaio di latte | sale e pepe | 1 cucchiaio di parmigiano | 1 peperone | 1 zucchina | 4 cipollotti | 2 pomodori | olio di oliva | 150 gr di philadelphia | 1 spicchio di aglio

Preparazione

  Pulire bene tutte le verdure quindi lavarle e tagliarle a cubetti o rondelle. Metterle a cuocere in un tegame con poco olio ed uno spicchio di aglio. Una volta terminata la cottura regolare di sale e pepe e mettere da parte.

  Preparare le omelette mescolando in una ciotola le uova, il sale, il pepe, il formaggio ed il latte. Cuocerle una alla volta e prima di piegarle in due farcire con le verdure ed un cucchiaio di philadelphia.

  Ripiegarle su loro stesse e cuocere ancora per un paio di minuti, quindi servire.

Il bello di queste omelette è che, nonostante le verdure, piacciano molto anche ai bambini. Hanno sicuramente un valore aggiunto, quello dato dal formaggio cremoso che ne completa il ripieno nel migliore dei modi. In quanto agli ortaggi, ovviamente, potrete scegliere quelli da voi preferiti e variarli di volta in volta sulla base di quelli di stagione. Provate anche le omelette noci, erbette e ricotta di Cotto e Mangiato, l’omelette soffice con prosciutto cotto e le omelette ai formaggi, tutte perfette per un secondo piatto allettante che mette d’accordo l’intera famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>