Frittata di carne e pancetta

di Claudia 0



La frittata, piatto semplice e sbrigativo, molto facile da arricchire con pochi ingredienti e praticamente apprezzata da tutti, tranne che dagli intolleranti alle uova o semplicemente da chi non ama questo ingrediente! La mia proposta di oggi è per un pasto semplice e veloce, una frittata con carne e pancetta, ricca quindi e saporita, adatta ai più piccini e che potrete preparare anche in fretta di ritorno dal lavoro, garantendovi comunque un’ottima cena!

Frittata carne e pancetta


Ingredienti

5 uova | 1 cipolla | 150 gr. carne macinata | 1 costa sedano | 100 gr. pancetta affumicata | 3 cl olio extravergine d'oliva | 20 gr. burro | 70 gr. parmigiano grattugiato | sale e pepe

Preparazione

  Bollire il sedano in una casseruola per circa 15 minuti. In una padella versare un goccio d'olio e unire il burro, quindi mettere a rosolare la cipolla tritata finemente e il sedano bollito, anch'esso tritato finemente.

  Unire la pancetta a dadini e la carne macinata, aggiustare di sale e pepe e cuocere per circa 20 minuti.

  Sbattere le uova con il parmigiano fino ad ottenere un composto omogeneo, unire la carne e la pancetta e mescolare ancora.

  Versare il composto in una padella unta e molto calda, lasciar rapprendere, girare la frittata dal lato opposto e servirla poi ancora ben calda.

Il mio segreto per una frittata perfetta sta nel momento in cui va rigirata per terminare la cottura. Solitamente allontano per un po’ la padella dal fuoco, alcuni appoggiano anche la padella sul pavimento (pulito!) per consentire alla base di raffreddarsi prima, e a quel punto, quando il calore è diminuito, aiutandomi con un ampio piatto o un coperchio la ribalto e la faccio scivolare nella padella! Vi assicuro che quando la padella non è più troppo calda il procedimento è davvero semplice!

Servite la frittata carne e pancetta accompagnata da un bel contorno di patate al forno, oppure verdure miste lesse, come fagiolini e carote. Se poi volete proprio esagerare fate come nella foto, tostate qualche fetta di pane, spalmatela con un filo di burro e servite la frittata adagiandola sulle fette ancora calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>