L’Ossobuco in gremolada, protagonista della Giornata Internazionale delle Cucine Italiane 2012

di Ishtar 0

Si celebrerà per la quinta volta il 17 gennaio 2012,  l’ IDIC, International day of Italian Cuisines, ovvero la Giornata Internazionale delle Cucine Italiane e, strano ma vero, il protagonista assoluto della manifestazione sarà proprio lui l’Ossobuco. L’avreste mai detto che risulta essere uno dei piatti più conosciuti ed apprezzati all’Estero? Se non ci credete, provate a digitare la parola ossobuco su google e iniziate a contare i soli risultati in lingua inglese, l’effetto sorpresa è assicurato! 

L’intento della IDIC 2012 è quello di combattere i taroccamenti dei piatti e delle preparazioni appartenenti alla cucina italiana. Il 17 gennaio infatti una moltitudine di cuochi e ristoratori, ma non solo, anche amatori ed appassionati di cucina, si batteranno per l’autenticità della cucina italiana preparando in contemporanea nel mondo l’ossobuco in gremolada seguendo la stessa autentica ricetta, dopo il pesto alla genovese, protagonista dell’edizione dello scorso anno. Il bello di questa grande mobilitazione è che chiunque può aderire, dal cuoco o ristoratore professionista a chi semplicemente è un appassionato di cucina, non importa, chiunque sia interessato può registrarsi sul sito [email protected].

In un momento difficile come questo, di crisi e di difficoltà, l’intento della IDIC è quello di mantenere alto il nome e la competitività dell’Italia in ambito agroalimentare, favorendo la sua importanza nel mercato internazionale. Una manifestazione di sicuro interessante quella della Giornata Internazionale delle Cucine Italiane, che vedrà all’opera una serie di cuochi provetti e non, appassionati di cucina  e del mangiare bene, tenuti insieme dall’impresa nonostante i km ed i diversi fusi orari. In nome dell’autenticità della cucina italiana verranno premiati al Galà Dinner della sera i cuochi americani impegnati in questo senso all’Estero, mentre con i Grana Padano Italian Cuisine Awards saranno celebrati coloro i quali nella loro vita hanno promosso e difeso la cultura enogastronomica dell’Italia all’Estero. Allora, che ne dite di mettervi alla prova con l’ossobuco in gremolada?

Photo courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>