Junk food? No grazie. Qualche alternativa per i nostri figli

di liulai 3

Tuo figlio impazzisce per pizzette e merendine? Fargli mangiare un piatto di verdure ti sembra una «mission impossible»? No panic. Ecco i consigli degli specialisti per nutrirlo in modo sano, ma senza togliere il divertimento.. Non è necessario obbligare i più piccoli a menu per loro inaccettabili. Con un po’ di fantasia, e seguendo le regole per una corretta alimentazione, infatti, stare a tavola può diventare anche per loro un’autentica festa.
«La regola d’oro consiste nel variare il più possibile gli alimenti, privilegiando i prodotti stagionali», spiega la dottoressa Pia Waldthaler, dietista a Milano. «In questo modo sarai sicura che tuo figlio consumi il maggior numero possibile di nutrienti fondamentali per la crescita». Gli alimenti da privilegiare? I carboidrati, che regalano energia all’organismo, ma anche la frutta e la verdura, ricche di vitamine e sali minerali.
E allora, che fare se tuo figlio invece ti chiede sempre e solo «cibo spazzatura»? Esiste un modo per nutrirlo in maniera equilibrata, ma senza costringerlo a rinunciare del tutto al divertimento? «Bisogna evitare gli estremismi», risponde il professor Zuccotti «Una scappatella alimentare una volta ogni tanto non fa male. L’importante è che il genitore non conceda dolciumi e patatine fritte come premio, magari per un bel voto a scuola, altrimenti i bambini finiranno per attribuire a questi alimenti un’eccessiva importanza». A questo riguardo suggeriamo un’ idea per degli allegri party kid
Panini sfiziosissimi ( ingredienti per 8 panini)

  • 8 panini al latte rotondi
  • 150gr di maionese
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 200gr di giardiniera sott’olio
  • 80gr di fettine sottili di prosciutto crudo
  • 100gr di tonno sott’olio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
Preparazione:
Sgocciolate bene la giardiniera e asciugatela su carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente. Lavorate lo yogurt e la maionese nella ciotola, per amalgamarli bene. Tagliate il prosciutto a dadini. Sgocciolate il tonno dall’olio di conservazione, mettetelo in un piatto e sbriciolatelo con una forchetta. Tritate la giardiniera e versala nella ciotola con la crema di yogurt e maionese.
Mescolate, aggiungete il prezzemolo, il tonno e il prosciutto. Assaggiate il composto e, se necessario, regolate di sale. Insaporite il tutto con una macinata di pepe. Mescolate con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Sistemate i panini sul tagliere e divideteli a metà con un coltello a lama seghettata, così non si sbriciolano. Tenete le due metà, una accanto all’altra, per ricomporre i panini più facilmente. Suddividere il ripieno nei panini e ricomponeteli. Servirlisu un piatto da portata o in un cestino, decorati con foglie d’insalata o di limone pulite.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>