Peperoni ripieni di baccalà e riso

di Claudia 3

 TEMPO: 1 ora e 15 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Non potevo sottrarmi ancora per molto tempo dallo scrivere delle ricette napoletane, o comunque campane, viste le mie origini, e ho deciso di avvicinarmi a questa cultura culinaria, famosa in tutto il mondo, partendo da un piatto abbastanza comune e anche semplice nella sua realizzazione, ma che comunque arriva dalla tradizione napoletana: peperoni ripieni di riso e baccalà.

Quando si preparano i peperoni ripieni a mio avviso si deve fare una scelta di fondo, abbinare a questo alimento che risulta pesante, e per molti è anche poco digeribile, un ripieno leggero, oppure sbizzarsi con la fantasia ed eccedere anche, senza stare a pensare al dopo e alla pesantezza di stomaco! Per me i peperoni sono un alimento base, li cucino e li mangio in tutti i modi, trovo però che questa ricetta che li unisce a due alimenti semplici in fondo, il riso e il baccalà, doni ai peperoni un tocco casereccio e delicato allo stesso tempo.

Il riso in un ripieno può essere semplicemente lessato o rosolato in padella, mentre per quanto rigurda il pesce in questo caso va solo condito con gli altri ingredienti, ma se vi interessa imparare a cucinarlo o scoprire nuove ricette potete trovare molte altre: polpette, baccalà in umido, al forno, filetti di baccalà e pomodori. Buon appetito.

Peperoni ripieni di baccalà e riso

Ingredienti per 4 persone:

 4 peperoni | 400gr. di baccalà | 200gr. di riso | 2 cucchiai d’olio |  100gr. di pancetta | 2 cipolle | 1 spicchio d’aglio | poca margarina | pane grattato | sale e pepe q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Lessate il riso al dente. Pulite il baccalà, privandolo della pelle e delle spine, lavatelo bene e poi lessate.

  2. Lavate e pulite i peperoni, privandoli del torsolo, dei semi e dei filamenti bianchi, lasciandoli interi, elimimendo solo la parte superiore. Poi friggeteli in olio di semi, lasciandoli interi.

  3. Mentre friggete i peperoni ponete in un’altra padella i due cucchiai d’olio e aggiungete la pancetta, nel frattempo tagliate le due cipolle a listarelle, mettetele nella padella e fate rosolare il tutto a fiamma moderata. Unite il baccalà tagliato a dadini, il riso, l’aglio schiacciato e aggiungete sale e pepe a piacere. Lasciate che i sapori si mescolino per un po’.

  4. Dopo aver fatto asciugare i peperoni su carta assorbente apriteli bene e riempiteli con il riso e baccalà. Potete decidere di prendere il ripieno direttamente dalla padella, o di versarlo prima in una ciotola e mescolarlo e rimescolarlo ancora. Sistemate poi i peperoni in una teglia unta d’olio e ponete su ognuno di essi, sul ripieno, un pò di margarina e del pane grattato. Lasciar cuocere per mezz’ora circa.

  5. Una volta pronti potete servirli o sistamando un peperone su ogni piatto, magari ornandolo anche con dei peperoni crudi, magari di colore diverso, e con dei pomodorini, oppure potete sistemare tutti i peperoni su un piatto da portata, ornandolo sempre a vostro piacere e poi saranno i vostri ospiti a servirsi direttamente a tavola.

Come ultima nota vi segnalo anche alcune ricette “con ripieno”: pomodori ripieni di riso, carciofi ripieni, calamari ripieni di patate e provola, peperoni imbottiti.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>