Bimbi felici se in tavola ci sono i Panzerottini

di Redazione 0

Cucinare per i bambini non è sempre un’impresa facile! Sono molti gli alimenti che non gradiscono e poi farli restare fermi a mangiare, seduti in tavola con le posate tra le mani non è affatto semplice.

Tra i miei ricordi d’infanzia, mi tornano alla memoria certi pomeriggi passati in casa con cugini e zii a divertirci a preparare i Panzerottini! Quei soffici e gustosissimi piccoli calzoni, ripieni di ogni ben di Dio.

Ricordo che era un momento molto divertente e piacevole, cucinavamo tutti riuniti, ridendo e scherzando, quello che poi avremmo mangiato la sera, contenti di averlo preparato con le nostre mani e di poterlo mangiare con esse.


Panzerottini Ripieni

Ingredienti per l’impasto:

Ingredienti per il ripieno:
  • würstel
  • 200gr di prosciutto cotto a fette
  • provola dolce

A vostro piacimento, o meglio, a piacimento dei vostri bambini potrete mettere qualsiasi tipo di ingrediente come ripieno, quello che più gradite, l’importante è che non sia troppo liquido. Ad esempio se volete usare del pomodoro, evitate la salsa e scegliete i pezzettoni o il pomodoro fresco.

Preparazione della pasta:
mettete la farina sul tavolo, disponendola a montagnola e fate un foro in cima, avrete fatto in questo modo quello che i cuochi chiamano “fontana”.

Sciogliete in un bicchiere d’acqua tiepida il lievito di birra ed aggiungete un pizzico di zucchero per aiutare l’avvio della lievitazione.

Versate il lievito nel buco in cima alla fontana, aggiungete un po’ di sale ed iniziate ad impastare tutto, se necessario aggiungete un po’ d’acqua tiepida per far amalgamare tutto meglio. Continuate ad impastare fino ad ottenere una pasta liscia e morbida.

Formate una palla con l’impasto e mettetela in una ciotola coperta con un panno, lasciatela, quindi, a lievitare per un paio d’ore.

Preparazione dei panzerottini:
quando la pasta avrà finito di lievitare, stendetela per bene, evitando di fare una sfoglia troppo sottile. Ritagliate dei pezzi a forma di cerchi, aiutandovi con un piattino da frutta per avere la forma delle giuste dimensioni.

Tagliate a pezetti abbastanza lunghi e spessi la provola ed utilizzatene una parte per avvolgervi attorno le fettine di prosciutto cotto.

Tagliate i würstel in modo tale che possano entrare all’interno dei cerchi di pasta lasciando liberi un paio di centimetri di bordo.

Iniziate ora a farcire i vostri panzerottini, disponendo al centro di alcuni dei dischi di pasta un pezzo di provola ed uno di würstel ed in altri il prosciutto avvolto intorno al formaggio. Continuate fino ad esaurire i dischi di pasta.

Quindi ripiegate la pasta in due e sigillate i bordi, bagnandoli con un po’ d’acqua. Oliate leggermente una teglia da forno e disponetevi i panzerottini mantenendoli ad una certa distanza l’uno dall’altro. Adesso infornate ad una temperatura di 160 gradi ed aspettate che siano dorati in superficie per poterli uscire.
E adesso … sotto a chi tocca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>