Spiedini di zucchina e salmone, stuzzicanti e leggeri per una cena in allegria

Spread the love

Sarò un fissato, ma gli stuzzichini da poter mangiucchiare pian pianino discutendo con gli amici e sorseggiando un buon bicchiere di vino sono per me una delle cose migliori da gustare insieme ai miei ospiti per passare una serata piacevole.

La cosa che penso sia più fastidiosa quando si invitano delle persone a cena è doversi alzare in continuazione da tavola per andare a controllare cosa succede in cucina. Perché invitare delle persone in casa se poi io sto per i fatti miei tra i fornelli?

Poi adesso che il caldo si fa sentire, diventa quasi una sofferenza sostare in tavola per lungo tempo, meglio qualcosa da afferrare con le dita, semplice leggera e gustosa, che riempie ma non appesantisce. Tanti assaggini, insomma, che non siano i soliti salumi o formaggi. Cosa preparare per delle occasioni di questo tipo? Provate gli Spiedini di zucchina e salmone.


Spiedini di zucchina e salmone (ingredienti per 4 persone)

Preparazione:

la prima cosa da fare per la preparazione di questo piatto è lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle in 24 fettine dello spessore di circa un centimetro, un centimetro e mezzo.

Fate riscaldare un goccio d’olio in una padella e fate colorare le fettine di zucchina da entrambi i lati, non fatele diventare brune, ma toglietele dalla padella non appena si saranno dorate. Una volta cotte, ponetele su della carta assorbente e fate asciugare l’olio in eccesso.

Adesso stendete le fettine di salmone su un piatto piano, tagliatele in due e versatevi il succo di mezzo limone ed una spolverata di pepe. Lasciatele a marinare per qualche minuto, in attesa di preparare il resto degli ingredienti.

In una ciotolina mescolate la panna acida con il rafano il prezzemolo finemente tritato ed un pizzico di sale, girate il tutto per bene fino ad ottenere una crema ben omogenea.

Spalmate un po’ di questa crema che avete appena fatto sulle fettine di salmone e ripiegatele in quattro.

Non reste che pelare le cipolle lavarle e tagliarle a pezzi leggermente grossi, quindi preparate gli spiedini, mettendo sul fondo una fettina di zucchina e a seguire un pezzo di cipolla, il salmone e per chiudere un’altra fettina di zucchina. Servite gli spiedini disponendoli in bell’ordine su un piatto da portata e guarnendolo con della buccia di limone finemente tagliata e del prezzemolo.

1 commento su “Spiedini di zucchina e salmone, stuzzicanti e leggeri per una cena in allegria”

Lascia un commento