Riso giallo all’insalata di mare

di Alex Zarfati 1

Il risotto allo zafferano, o anche detto alla milanese è un primo piatto tipicamente invernale. Pensare di prepararlo con questo caldo è come suicidarsi. Ma, non è detto che se ci piace tanto lo zafferano bisogna necessariamente rinunciare a mangiarlo sino all’arrivo dell’inverno.

Certo esiste una teoria che sostiene che quando fa caldo sia meglio mangiare cibi caldi che freddi, ma una buona variante che consenta una via di mezzo penso sia la soluzione migliore.

Mi sembra una buona abitudine mangiare un primo, d’estate la sera è una delizia e in più offre il vantaggio di soddisfare la fame con un unico piatto. Il riso giallo all’insalata di mare è un primo fresco e sfizioso, che coniuga la bontà dello zafferano, ingrediente che adoro, con la bontà del pesce, alimento che soddisfa il palato senza appesantire.

Vi rivelo anche un segreto, se avete in programma una serata romantica, ma magari non siete bravissimi in cucina, questa è la ricetta che fa per voi: semplice, non richiede grande impegno ed è a base di ingredienti afrodisiaci!


Riso giallo all’insalata di mare

Ingredienti per due persone:

  • 170gr di riso per insalata(chicco lungo e sottile)
  • 1 bustina di zafferano
  • 200gr di piselli
  • 200gr di gamberetti sgusciati
  • 150gr di tonno sott’olio a tranci
  • 2 carote
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
Preparazione:

Preparate prima le verdure. Se avete comprato piselli freschi puliteli preparateli facendoli cuocere in acqua salata per un quarto d’ora. Fate lo stesso con le carote, tagliandole a dadini. Poi scolateli e lasciateli a raffreddare a temperatura ambiente.

Adesso procedete a preparare il riso. Fate bollire dell’acqua con sale quando versate il riso per cuocerlo aggiungete la bustina di zafferano direttamente nell’acqua. Quando il riso sarà pronto eliminate l’acqua e mettetelo in una scodella aggiungendo un filo d’olio per evitare che i chicchi si attacchino tra di loro. Poi mettetelo in frigo a raffreddare per una ventina di minuti.

Mentre il riso è in fresco preparate il tonno dividendo i tranci e tagliandoli in maniera irregolare. Poi prendete i gamberetti, se non siete bravi in cucina potete anche comprare quelli sottovuoto, altrimenti se li acquistate freschi in pescheria vi basterà ripassarli in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale.

A questo punto tutti gli ingredienti sono pronti, prendete il riso e aggiungete i gamberetti, il tonno le carore e i piselli, mescolate il tutto e lasciate ad insaporire prima di servire.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>