Baccalà mantecato, il piatto tipico di Venezia

di Fabiana 0



Il baccalà è un pesce economico e saporito molto amato nel Nord Europa, ma anche nel Nord Italia e soprattutto a Venezia dove si mangia tradizionalmente il baccalà mantecato. 

Si tratta di una sorta di crema morbida di pesce che si ottiene dalla sua mantecatura e che addolcisce il sapore un po’ forte dello stoccafisso.

Baccalà mantecato, il piatto tipico di Venezia


Ingredienti

800 gr. baccalà | 1 limone - 2 foglie di alloro - prezzemolo - mezzo litro di olio extravergine di oliva - sale- pepe

Preparazione

  Preparate il baccalà e mettetelo a bagno per 3 giorni e 3 notti ricordando di cambiare molto spesso l’acqua. Una volta trascorso il tempo necessario, procedete continuando a deliscare il pesce.

  Ora mettete a bollire all’interno di una pentola grande l’acqua poco salata insieme al limone, l’alloro e un po’ di pepe. Aggiungete anche il baccalà deliscato e lasciate sobbollire per almeno 10 minuti, dopo spegnete il fuoco e lasciate riposare il pesce in acqua per circa 25 minuti.

  Trascorso il tempo indicato, toglietelo dall’acqua e poi mettetelo all’interno di un contenitore. Aggiungete poco alla volta l’olio extravergine di oliva e mescolate lentamente con un mestolo di legno.

  La polpa del vostro baccalà dovrà diventate molto soffice e morbida: raggiunta questo tipo di consistenza, il vostro baccalà è pronto. Ora completate il vostro baccalà mantecato con del prezzemolo tritato e poi servite.

È ottima soprattutto per condire e farcire i crostini di pane magari per il brunch o l’aperitivo o la polenta fritta. È ottimo anche sulla bruschetta o sul pane in cassetta leggermente tostato. Preparare il baccalà mantecato è facile, ma chiaramente dovrete avere a disposizione qualche giorno proprio per potervi dedicare alla mantecatura che richiede una certa calma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>