Panini allo stracchino di Anna Moroni

di Ishtar Commenta



Ogni tanto vengo presa dalla voglia di panificare, ma tale attività richiede del tempo che spesso non ho. Una soluzione alternativa l’ho trovata in questi panini allo stracchino di Anna Moroni. Ricetta semplice e veloce che non richiede neanche lievitazione, grazie all’utilizzo del lievito istantaneo per torte salate. I panini che ne vengono fuori sono assolutamente irresistibili, e se gustati poco dopo essere stati sfornati, ancora tiepidi, ancora di più.

 

Panini allo stracchino

Panini allo stracchino


Ingredienti

250 farina 0 | 100 gr di stracchino | 100 gr di parmigiano | 1 uovo intero | 1 bustina di lievito per torte salate | un pizzico di sale | un pizzico di zucchero | latte

Preparazione

  Versare in una ciotola la farina insieme allo stracchino. Unire il parmigiano, l’uovo, la bustina di lievito per torte salate, il sale, lo zucchero e un po’ di latte.

  Impastare bene unendo o meno ancora del latte fino ad ottenere un impasto sodo ed omogeneo.

  Prelevare piccole porzioni di impasto dando la forma di palline da porre sulla pacca del forno rivestita di carta forno e cuocere a 180 °C per circa 18 minuti.

Possono essere gustati insieme alle varie pietanze così come il pane tradizionale, oppure venire farciti con diversi tipi di salumi. Il loro bello, comunque, sta nel fatto che si possano realizzare davvero in pochi minuti: vi basterà amalgamare insieme tutti gli ingredienti in una ciotola senza troppi accorgimenti e con l’impasto ottenuto ricavare delle palline delle stesse dimensioni da cuocere sulla placca del forno, ma ben distanziate le une dalle altre per evitare che si possano attaccare durante la permanenza in forno. Provate anche i panini ripieni al forno, i panini con uova e prosciutto crudo e i panini al latte con il Bimby.