Risotto allo zafferano light

di Ishtar 0



Il risotto allo zafferano è uno dei piatti tipici della tradizione gastronomica lombarda, nonostante venga preparato diffusamente in tutta Italia. E’ probabilmente uno dei risotti più semplici che possano prepararsi, ma non per questo poco sfizioso, anzi! Oggi vi propongo la versione light del piatto, adatta anche a chi sia a dieta ma non voglia rinunciare ad un pirmo cremoso come questo. Alla base della ricetta ci sono, ovviamente, una serie di piccoli accorgimenti, che fanno si che vi sia un netto risparmio di calorie.

Risotto allo zafferano light


Ingredienti

300g di riso | 1 scalogno | 1/2 bicchiere di vino bianco | 1 bustina di zafferano | brodo vegetale | sale e pepe

Preparazione

  Tritate finemente lo scalogno quindi farlo appassire in una pentola con poca acqua. Una volta morbido unire il riso e farlo tostare, quindi bagnare con il vino ed unire anche lo zafferano.

  Una volta evaporato iniziare ad aggiungere, poco per volta, il brodo e portare a cottura.

  Regolare di sale e pepe e servire subito, ben caldo.

Il primo è l’assenza del soffritto: lo scalogno infatti viene fatto appassire in poca acqua, fino a quando diventa tenero. Anche la mantecatura finale con il burro non è prevista, in modo che non vi sia aggiunta di grassi. Detto questo, l’utilizzo del vino bianco e dello zafferano fanno che si il risotto che ne risulta sia veramente delizioso ed adatto al pranzo di tutta la famiglia: provare per credere. Vi consiglio anche il risotto allo zafferano da preparare con il Bimby, quello allo zafferano e zucchine in fiore e la torta allo zafferano, un dolce insolito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>