Spaghetti di riso e verdure con gamberi di Cotto e Mangiato

di Ishtar 0



In questa ultima domenica di aprile vi propongo un piatto alternativo per il pranzo. Al posto del solito piatto di pasta perchè non preparare uno sfizioso primo dal sapore orientale? Vi suggerisco gli spaghetti di riso e verdure con gamberi. La ricetta proviene dalla rubrica televisiva di Italia 1 Cotto e Mangiato, anche se facendo una rapida ricerca sul web ho notato che ne esistono infinite varianti. Ad esempio la ricetta in questione prevede la presenza di carote, zucchine e porri (o cipollotti).

Spaghetti di riso e verdure con gamberi


Ingredienti

150 gr. spaghetti di riso | 2 carote | 2 zucchine | 2 cipollotti | germogli di soia freschi | 10 gamberetti sgusciati | 1 uovo | olio e sale | salsa di soia

Preparazione

  Versare in una ciotola gli spaghettini con acqua fredda e tenerli per 10 minuti,

  Nel frattempo lavare le verdure e tagliare a dadini le zucchine, i cipollotti e le carote. Versare un uovo nel wok e strapazzarlo, condirlo con la salsa di soia.

  Mettere l'uovo da parte e nel wok mettere a soffriggere tutte le verdure con l'olio evo ed il sale.

  Una volta saltate bene le verdure unire i gamberetti e cuocere qualche minuto.

  Unire infine gli spaghettini scolati, unire un mestolo di acqua calda e portare a cottura.

Io li ho preparati diverse volte utilizzando di volta in volta delle verdure diverse come i broccoletti, oppure ho aggiunto i germogli di soia e dei chicchi di mais in scatola. Per quanto riguarda l’altro ingrediente, ovvero i gamberetti, utilizzate quelli freschi, il sapore del piatto ne risentirà in maniera positiva.

Ancora una cosa, gli spaghetti di riso dovreste trovarli facilmente nei supermercati più forniti, altrimenti cercateli nei negozi asiatici in cui li troverete sicuramente. Attenzione alla cottura, se così si può chiamare. Troverete le istruzioni riportate sulla confezione, ma vi dico subito che gli spaghetti di riso non vanno cotti in acqua calda. Vanno versati in una ciotola e semplicemente coperti con acqua fredda per una decina di minuti giusto il tempo necessario per rinvenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>