Caesar salad, la ricetta di Csaba

di Fabiana Commenta



Creata dallo chef italiano Cesare Cardini, emigrato negli Stati Uniti dopo la prima guerra mondiale e vissuto a San Diego, la Caesar salad è diventata uno dei piatti più noti e amati anche a livello internazionale.

La ricetta proposta da Csaba è molto semplice e riprende due sapori e ingredienti tradizionali e opporsi.

Caesar salad, la ricetta di Csaba


Ingredienti

2 insalate romane | 4 fette di pancarré | fior di sale di Camargue - pepe - 3 cucchiai di olio extra-vergine di oliva - 2 spicchi di aglio - succo di 1 limone | 150 gr di Parmigiano Reggiano

Preparazione

  Lavate e private l'insalata delle foglie più esterne. Tagliatela e strizzatela con l'apposita centrifuga per poter eliminare l'acqua in eccesso. Mettetela all’interno di una ciotola.

  Nel frattempo preparate anche i crostini Togliete la crosta del pancarrè e tagliate le fette a quadretti utilizzando un coltello da pane.

  Cercare di fare dei quadrati di circa 1 centimetro di lato. Riscaldate 1 cucchiaio d'olio in una pentola larga e antiaderente con gli spicchi di aglio sbucciati e un po’ schiacciati con la forchetta.

  Quando l'olio è caldo (non deve fumare) buttare dentro i quadratini Non appena il pancarrè è pronto, non dovrei fare altro che farli rosolare bene girandoli muovendo la pentola o con l’aiuto di un cucchiaio in legno. Scolateli su un foglio di carta da cucina quando saranno dorati, ma non troppo abbrustoliti.

  Tenere da parte i crostini senza coprirli. Preparate le cialde di parmigiano. Scaldare un padellino rotondo a fuoco lento. Con un cucchiaio, cospargere il pentolino di parmigiano grattato fino a quando non avrete ottenuto un disco rotondo spesso qualche millimetro. Lasciare che il parmiginao fonda e non appena comincia a sobbollire e diventa color miele, toglietela dal padellino.

  Spostate lontano dal fuoco, lasciare raffreddare un minuto circa e con la punta di un cucchiaio sollevate la cialda con le dita e metterla sul dorso del mattarello ad asciugare per conferire la forma rotonda. Procedete così fino all'esaurimento di quasi tutto il parmigiano. In una ciotolina unire l'olio rimasto con il succo di limone, emulsionate bene, salate e pepate. Usate la vinaigrette per condire l'insalata, cospargete con il parmigiano tenuto da parte e aggiungete le cialde e i crostini e poi servite subito.

Da una parte i sapori tipici mediterranei come parmigiano, lattuga romana, olio extravergine di oliva, ma all’altra anche i sapori americani come la salsa Worcestershire. Per arricchire l’insalata potrete aggiungere anche dei crostini all’aglio e delle cialde di parmigiano.

INSALATA DI RISO AI FRUTTI DI MARE

INSALATA DI GNOCCHI 

INSALATA CON TONNO E CON FAGIOLINI