Torta salata di Pasqua con pecorino e soppressata

di Ishtar 0



Tra le tante torte salate da preparare per Pasqua c’è anche questa, ricca e saporita, perfetta per la colazione dei giorni di festa, come antipasto o ancora da portarsi dietro in occasione di una scampagnata, come quella tradizionale di Pasquetta. Essa prevede una base abbastanza semplice preparata però con lo strutto ed un ripieno veramente sfizioso di soppressata, uova e pecorino: immaginatene l’appagamento unico dopo l’assaggio.

Torta salata di Pasqua


Ingredienti

Per la pasta: 350 gr di farina | 100 gr di strutto | 1 uovo | 1 pizzico sale | Per il ripieno: 300 gr di pecorino | 150 gr di soppressata | 4 uova | 2 cucchiai di parmigiano | sale e pepe

Preparazione

  Impastare la farina con il tuorlo e lo strutto quindi unire il sale e tanta acqua fredda quanto basta per ottenere un impasto omogeneo e compatto. Porre in frigo per 30 minuti.

  Ppreparare il ripieno mescolando il pecorino con la soppressata a cubetti, unire 3 uova sbattute insieme al parmigiano e il sale. Adesso comporre la torta salata.

  Dividere la pasta in due parti: con una di esse rivestire uno stampo da 24-26cm rivestito di carta forno, bucherellare il fondo e versare il ripieno.

  Coprire con la pasta rimasta sigillando bene i bordi e porre a cuocere in forno caldo a a 200° per circa 30 minuti.

La torta salata con pecorino e soppressata è perfetta da gustare la mattina di Pasqua quando, dopo la lunga Quaresima ci si può concedere finalmente uno sfizio a tavola. Che ne dite allora di gustarla insieme al resto della famiglia per trascorrere qualche momento di serenità tutti insieme prima della lunga giornata che ci attende? E’ ottima da accompagnare con le uova sode ed i salumi tagliati a fette grosse. Provate anche la torta pasqualina con le bietole, la torta salata di carciofi e cipollotti e la crostata salata di ricotta e prosciutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>