Faraona alle prugne per Natale 2015

di Ishtar 0



Ricetta adatta al periodo come poche, quella della faraona alle prugne rappresenta un secondo perfetto da proporre in occasione del pranzo di Natale. Pur nella sua particolarità, risulta essere una pietanza di facile esecuzione. La frutta secca, le prugne in questo caso, regalano ai piatti ai quali vengano unite una marcia in più non indifferente. E così accade anche in questa preparazione, che dona alla tavola festiva un tocco di gusto insostituibile.

Faraona alle prugne


Ingredienti

800 g di faraona o pollo | 1 cipolla | 200 g di prugne intere | rosmarino e salvia | 1 bicchiere di vino bianco | olio di oliva

Preparazione

  Preparare un soffritto con l'olio extra vergine di oliva, la cipolla affettata sottilmente, il rosmarino e la salvia tritata. Unire quindi anche la faraona tagliata a pezzetti.

  Aggiungere anche le prugne ed allungare con poca acqua fino a completare la cottura.

  Arrivati a fine cottura fare rapprendere il sugo unendo la farina. Accompagnare la faraona, a piacere, con le prugne frullate, ridotte in purea.

Le prugne non fanno altro che valorizzare la faraona caratterizzata da un gusto delicato che si presta, però, ad essere particolarmente apprezzato nell’ambito di pranzi e cene festivi. Volendo rendere più ricco il condimento potrete sempre aggiungere delle castagne. Una volta fatta rosolare la faraona con aglio, olio, salvia e rosmarino, potrete unire le prugne. A piacere queste ultime potranno essere state precedentemente sbollentate mentre a fine cottura potrete decidere se frullarle ottenendo una salsina di accompagnamento per la carne. Provate anche il prosciutto glassato al miele e prugne, la faraona ripiena ai carciofi alla ligure e la faraona ripiena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>