Cassata alla napoletana, ricetta dolce per Capodanno

di Redazione 1

cassata napoletana ricetta dolce capodanno

Oggi vi propongo la ricetta della cassata alla napoletana che praticamente non ha niente a che vedere con la ben nota cassata siciliana, tra le due ricette direi che l’unica cosa in comune, oltre al nome, è la presenza della frutta candita! Questo dolce è davvero molto molto semplice da preparare, anche se la durata complessiva della lavorazione risulta parecchio lunga, ma non fatevi scoraggiare, anche perchè una volta pronta la cassata alla napoletana sarà un dolce davvero speciale e delizioso da proporre in questi giorni di festa.

Fondamentale per la riuscita della ricetta è la coppa in cui metterete prima i gelati e poi il resto degli ingredienti a riposare in frigo. Una coppa bella profonda, ricoperta con cura con i tre gusti di gelato, arrivando sempre a coprire tutto il bordo, farà sì che una volta capovolto il dolce l’effetto sarà bellissimo, una sorta di cupola pronta ad essere decorata con la panna, e una volta tagliata la prima fetta anche l’effetto interno, con i colori dei gelati che sovrastano il composto di panna e rum, sarà davvero bellissimo.

Infine, potete pensare di riempire tante piccole coppe profonde e quindi ricavare tante piccole cassate alla napoletana, uno per ogni commensale della vostra tavolata di Capodanno!

Commenti (1)

  1. o provato diverse ricette e mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>