La torta rovesciata alle pere e cacao di Nigella

di Ishtar 2



Siamo giunti a venerdi, ultimi due giorni di ferie per la sottoscritta, così ne approfitto per dedicare del tempo alla cucina, pare che la voglia di cucinare stia stornando alla grande. Ed è ad un dolce che mi sono dedicata ieri, la torta rovesciata alle pere e cacao di Nigella Lawson.

Chi è Nigella? Una simpasticissima donna con la passione della cucina, una food writer e conduttrice televisiva che tiene un programma molto seguito. Quello che colpisce di lei? Sicuramente la nonchalance con la quale  non si vergogna a fare la scarpetta o a strafogarsi davanti al frigo in tarda notte. Tornando alla ricetta della torta rovesciata alle pere e cacao, si tratta di un dolce easy e speady, ovvero facile e veloce.

Nel caso in cui foste intolleranti al glutine potete sostituire la farina 00 con la stessa quantità di fecola, la torta diventerà così adatta anche a chi soffre di intolleranza.

Torta pere e cioccolato di Nigella


Ingredienti

2 barattoli di pere nel succo di frutta | 125 gr. farina | 125 gr. zucchero | 25 gr. cacao amaro | 1 cucchiaio lievito per dolci | 1/4 di cucchiano da the bicarbonato | 150 gr. burro | vaniglia | 2 uova

Preparazione

  Imburrare una teglia rettangolare e posizionare le pere tagliate a metà con la gobba all’insù.

  Mettere il resto degli ingredienti tutti insieme nel frullatore e mescolare.

  Stendere la crema sulle pere, anche non in maniera uniforme, e mettere in forno caldo a 220° per 25 minuti circa.

La torta rovesciata alle pere e cacao di Nigella va servita tiepida accompagnata da gelato alla vaniglia (io e la mia bilancia la preferiamo senza), ma è buona anche fredda. Una volta tagliata la torta risulta cremosa, attenzione perchè rischiate di spazzolarla nel guro di qualche minuto!

Commenti (2)

  1. se usassi le pere fresche sarebbe la stessa cosa?

  2. @ mammavera:
    Io direi proprio di si, anzi, forse ne guadagnerebbe in gusto. Probabilmente la scelta delle pere nel succo nella ricetta originale è stata dovuta al fatto che la torta doveva essere veloce da preparare, quindi per guadagnare tempo nel non dover sbucciare le pere. Buona serata:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>