Torta alle albicocche e ricotta, un soffice dolce a colazione

di Anna Maria Cantarella 0



Ancora un dolce alla frutta. Mi piacciono molto, si capisce. E poi sono soffici, umidi quanto basta  e mai stopposi e vanno benissimo con una calda tazza di tè a merenda. Ma la torta alle albicocche è un squisitezza morbida e profumata, ottima anche per rallegrare la tavola della prima colazione e far sì che la giornata inizi con il piede giusto sia per i genitori che per i bimbi. Se la stagione è quella giusta, potete farcire questa torta con le albicocche fresche altrimenti utilizzate le albicocche sciroppate, in questo modo potrete prepararla in tutte le stagioni dell’anno.
La torta alle albicocche è una torta semplice da realizzare che assomiglia a un plum-cake, con l’aggiunta della ricotta al posto del burro che le conferisce una caratteristica leggerezza senza che risulti unta. Sarà un ottimo modo per iniziare in maniera dolcissima una giornata speciale!

Per preparare la torta seguite le semplici indicazioni della ricetta. Quando l’avrete sfornata, fatela raffreddare. Nel frattempo stemperate qualche cucchiaio di marmellata di albicocche in un pentolino con due cucchiai d’acqua. Quando il dolce si sarà intiepidito, spennellatelo con la marmellata di albicocche sulla superficie, mettendone un pochino di più nei punti in cui si intravede la frutta.

Torta di albicocche e ricotta


Ingredienti

250 gr. albicocche sciroppate sgocciolate | 125 gr. sciroppo di albicocche | 250 gr. farina 00 | una bustina lievito | buccia grattugiata di un limone | 250 gr. ricotta | 4 uova medie | una bustina vanillina | 200 gr. zucchero

Preparazione

  Per prima cosa prelevate le albicocche sciroppate dal loro liquido, scolatele e tamponatele per bene con un canovaccio pulito ma tenete lo sciroppo da parte.

  Con il frullatore montate le uova con lo zucchero e la vanillina, poi aggiungete la ricotta, la buccia di limone grattugiata. Lavorate bene il composto fino a che non diventa liscio e senza grumi. Aggiungete la farina setacciata con il lievito e man mano aggiungete lo sciroppo di albicocche che avevate messo da parte. Impastate ancora fino a quando il composto non sarà liscio e omogeneo.

  Imburrate una tortiera e versatevi il composto. Poi aggiungete delicatamente le albicocche divise a metà sulla superficie, facendo attenzione a distanziarle tra di loro e a tenerle separate dal bordo della tortiera.

  Cuocetela in forno caldo a 170° per almeno 40 minuti. Sfornatela e ricopritela con la marmellata di albicocche e se volete anche con lo zucchero a velo.

Potete preparare il cake alle albicocche anche con le albiccocche fresche, se di stagione, in questo caso sostituite lo sciroppo previsto dalla ricetta con la stessa quantità di latte o anche con del succo di frutta, sempre la stessa quantità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>