Ricette bimby, biscotti alle arachidi

di Filomena 0



Volete preparare dei buonissimi biscottini e siete alla ricerca di un’idea geniale per farlo? Volete sperimentare il vostro  bimby nuovo di zecca appena regalato? Bene allora la nostra ricetta di oggi è proprio quella che state cercando. Prepareremo infatti dei biscotti alle arachidi grazie al nostro simpatico e utilissimo robot da cucina. Dei biscotti originali davvero buonissimi e gustosi da mangiare: colazione, merenda, spuntino durante il giorno…Andranno bene per tutte queste occasioni! Non c’è bisogno di dire che l’ingrediente principale della ricetta sono le arachidi che a differenza di quanto può sembrare non sono poi così tanto ricche di grassi che fanno male…Anzi…Certo si sa che la frutta secca contiene sempre molte calorie ma non per questo non si tratta di un ingrediente poco genuino.

Biscotti alle arachidi


Ingredienti

250 gr. arachidi | 1/2 bustina lievito per dolci | 300 gr. farina | 50 gr. amido di mais | 250 gr. burro morbido | 1 uova | 150 gr. zucchero

Preparazione

   Nel boccale del bimby mettiamo le arachidi e azioniamo la funzione trita per 6 secondi alla velocità 10. Aggiungiamo poi la farina: velocità 4, per dieci secondi. Prendiamo il composto e lo mettiamo da parte.

   Nel boccale questa volta mettiamo il burro e lo zucchero. Lavoriamo a velocità 4 per 1 minuto. Aggiungiamo l’uovo. Velocità 4 per 30 secondi.

   Versiamo metà del composto preparato in precedenza con le arachidi e mescoliamo per 10 secondi a velocità 3. Aggiungiamo l’altra metà del composto. Altri 10 secondi con velocità 3.

   Mettiamo in una ciotola e finiamo la preparazione lavorando per qualche minuto a mano. Stendiamo l’impasto e diamo ai biscotti la forma che preferiamo.

   Possiamo ora mettere i biscotti in forno a una temperatura di 180° per venti minuti.

Se nella fase di preparazione iniziale farà tutto il vostro bimby, successivamente dovrete mettervi voi all’opera. Infatti dovrete stendere la pasta e decidere che forma dare ai vostri biscottini. Fatevi magari aiutare dai bambini che si divertono sempre tanto in queste occasioni. Potete fare dei cerchi, dei rombi, dei quadrati o dei rettangoli oppure tutte queste forme…Dipenderà dalla vostra pazienza e dal tempo a vostra disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>