Ricette dolci estivi, i ghiaccioli allo yogurt

di Filomena 0



 

Oggi una ricetta estiva per preparare un dolce freschissimo da gustare. Cosa facciamo? Dei ghiaccioli allo yogurt fatti in casa da preparare in pochissimi minuti. In effetti non è neppure una vera e propria ricetta vista la facilità con la quale potremo preparare questi gelati. Cosa ci serve? Beh sicuramente lo yogurt non può mancare. Quale scegliere? Dovete farlo in base ai vostri gusti: alla frutta se preferite qualcosa di leggero e fresco ma anche bianco se amate questo genere di yogurt, o ancora se siete golosi al cioccolato.

Certo sarebbe meglio scegliere uno yogurt alla frutta ma se preferite variare fatelo pure. Dovremmo utilizzare degli stampini dentro i quali metteremo lo yogurt ma se non li abbiamo possiamo usare una “tecnica” davvero speciale. Lasciamo lo yogurt dentro ogni singola confezione ma togliamo la parte superiore (quella in alluminio), dentro lo yogurt infiliamo una stecchetta di plastica.

Ghiaccioli allo yogurt


Ingredienti

4 ( da 125 grammi ciascuno) gr. yogurt a scelta

Preparazione

   Per prima cosa scegliamo il gusto dello yogurt: possiamo fare i ghiaccioli tutti uguali o 4 diversi.

   Togliamo lo yogurt dal barattolo e lo mettiamo dentro degli appositi stampini.

   Mettiamo in freezer per almeno un paio di ore.

   Togliamo dal freezer. Togliamo i ghiaccioli dallo stampino e mangiamo subito.

Se non ne abbiamo a disposizione inseriamo magari un cucchiaino con la parte larga che andrà all’interno. Mettiamo poi in freezer in modo che diventino dei ghiaccioli. Dopo un paio di ore togliamo tutto dal freezer e gustiamo questi deliziosi ghiaccioli. Vedrete che i bambini ne andranno matti. Altre idee per dolci estivi? Che ne dite della crema di yogurt ai mirtilli o di una bella torta fredda alle fragole? O se volete darvi al gelato vi consiglio di preparare quello ai frutti di bosco con il bimby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>