Ricette dolci per la colazione, il ciambellone agli agrumi

di Ishtar 0



Non so voi, ma io non riuscirei mai ad iniziare bene la giornata senza aver prima fatto una super colazione! Per me la colazione è sinonimo di caffè, una tazza di latte ed una fetta di dolce, ovviamente fatto in casa, preferibilmente da me. A questo proposito ho scoperto, o meglio rispolverato, la ricetta del ciambellone agli agrumi, che qualche anno fa avevo preparato molto spesso dopo averne trovato la ricetta in un forum di cucina che consultavo spesso.

Il ciambellone agli agrumi è un dolce perfetto per la colazione, ed infatti io lo inzuppo nel latte. E’ un ciambellone non troppo ricco ma golosissimo, tanto quanto basta per non appesantirsi troppo. Mi capita spesso di sperimentare ricette nuove per la colazione ed il ciambellone agli agrumi non ha disatteso le mie aspettative risultando morbido e profumato.

Ciambellone agli agrumi


Ingredienti

4 uova | 250 gr. zucchero | 250 gr. yogurt agli agrumi | 150 ml olio di semi di girasole | 300 gr. farina 00 | 100 gr. amido | 1 bustina lievito per dolci | scorza grattugiata di mezza arancia e di mezzo limone

Preparazione

  In una ciotola montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa cremosa.

  Unire lo yogurt, l'olio di semi di girasole, la farina mescolata con amido ed il lievito setacciato. Infine le scorze grattugiate degli agrumi.

  Versare l'impasto in uno stampo da ciambella di 24 cm di diametro imburrato ed infarinato.

  Cuocere nella parte inferiore del forno preriscaldato a 190 C°per 45 minuti.

Per la preparazione di questo ciambellone dovrete procurarvi dello yogurt agli agrumi che si trova facilmente al supermercato, altrimenti potete sempre aggiungere dello yogurt bianco unendo il succo di 1/2 limone e di mezza arancia insieme alla loro scorza grattugiata. Una volta cotto il nostro ciambellone si presta ad essere innevato con una valanga di zucchero a velo. Se volete potete aggiungere all’impasto delle scagliette di cioccolato fondente. Buon lunedi a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>