Crostata di frutta con pasta briseè

di Ishtar 0



Buona domenica a tutti e buon fine ponte a chi ha avuto la fortuna di approfittarne. Ormai l’estate è alle porte e se non siete già partiti vi auguro di farlo presto. Io in realtà non mi sono mossa di un centimetro da casa, ma per consolarmi ho deciso di preparare una crostata di frutta fresca che rappresenta, secondo me, uno dei dolci consolatori per eccellenza: una base di pasta, che in questo caso è pasta briseè, uno strato ricco di crema ed infine tanta, ma proprio tanta frutta a completare il quadro con i suoi colori accesi e con il suo gusto fresco e delicato.

Proprio un dolce da preparare in una domenica come questa, nella quale il caldo inizia a farsi sentire e la voglia di un dolce fresco avanza. La crostata di frutta fresca in questo caso non è preparata con la pasta frolla, ma con la pasta briseè (ne ho approfittato per smaltirne un rotolo pronto che avevo in frigo ed ammetto di aver fatto proprio bene).

Crostata di frutta


Ingredienti

1 rotolo di pasta brisee | Per la crema: 4 tuorli | 100 gr. zucchero | 75 gr. farina | 1/2 lt. latte intero | 1/2 stecca stecca di vaniglia | Per decorare: frutta a piacere e/o di stagione 500 gr | gelatina di albicocche

Preparazione

   Cuocere la pasta brisee in una teglia rivestita di carta da forno e coperta da un altro foglio sul quale avremo disposto dei fagioli secchi.

   Nel frattempo preparare la crema pasticcera montando i tuorli con lo zucchero, aggiungendo la farina, il latte tiepido aromatizzato con la vaniglia aperta per il lungo.

   Versare il composto in un pentolino su fuoco basso mescolando senza fermarsi. Cuocere circa 5 minuti. Far raffreddare.

   Versare la crema raffreddata sulla base anch'essa raffreddata e decorare con la frutta sbucciata e tagliata a pezzi lucidandola con la gelatina di albicocche diluita con poca acqua.

Difatti la pasta briseè che per sua natura non è dolce ha completato la preparazione senza renderla troppo stucchevole ed abbiamo così anche avuto voglia di fare il bis. Bene, ancora buona domenica a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>