Ricette contorni di zucchine: Zucchine al timo e limone

di Roberto 0



Ormai si respira aria d’estate. Le giornate sono più lunghe, il sole è caldo e l’atmosfera che si respira è così vivace che vien voglia di stare tutto il giorno all’aria aperta. Ma, ahimè, è ancora presto per pensare alle vacanze. Possiamo, però, iniziare a pensare all’estate in cucina! Preparando dei piatti più freschi … o meglio freddi! iniziamo da un contorno, o volendo secondo piatto di verdure: le Zucchine al timo e limone.

Una ricetta di verdure per cucinare uno degli ortaggi più frequenti in estate, le zucchine. Cucinate le Zucchine al timo e limone, e poi lasciatele riposare in frigorifero, assaporatele fredde e vedrete che avrete trovato un contorno perfetto per tutta l’estate. Vantaggi delle Zucchine al timo e limone? Tanto per iniziare che potrete prepararle in anticipo. Poi, che sono adatte sia alla cucina vegetariana che alla cucina senza glutine. E per concludere, le Zucchine al timo e limone sono un contorno che va bene sia per la carne che per il pesce.

Zucchine al timo e limone


Ingredienti

3 zucchine | 2 spicchi d'aglio | 1 cucchiaino di timo | 1 piccolo peperoncino piccante | 1 cucchiaio di succo di limone | 1 cucchiaio di prezzemolo tritato | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Spuntate le zucchine, lavatele e poi tagliatele a tocchetti di medie dimensioni. Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli a metà. Sbriciolate il peperoncino. In una ciotolina preparate un emulsione con 3 cucchiai d’olio, il succo di limone, un pizzico di sale ed il prezzemolo.

  Fate rosolare gli spicchi d’aglio ed il peperoncino in una padella con un filo d’olio. Quando l’aglio si sarà dorato, mettete a cuocere le zucchine. Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto a fuoco vivace, mescolando frequentemente. Quindi versate mezzo bicchiere d’acqua tiepida in padella ed il timo, coprite il tutto e lasciate cuocere a fuoco basso.

  Quando le zucchine saranno tenere ma ancora croccanti ed il sughetto di cottura si sarà asciugato, spegnete il fuoco e versate le zucchine in una zuppiera. Aspettate che le zucchine si raffreddino, quindi conditele con l’emulsione precedentemente preparata e mescolate il tutto. Potrete servire le zucchine tiepide o fredde dopo averle lasciate per 20 minuti in frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>