Un secondo piatto completo con bistecche, formaggio, patate e insalata

di Claudia 0



Ecco una super-ricetta per un secondo piatto davvero completo, che vale come pranzo o come cena senza bisogno di aggiungere altro, anche se volete prepararlo per una serata tra amici. Portate in tavola insieme a questo piatto del pane particolare, magari al sesamo, al mais, integrale, panini e anche la pizza bianca, avrete così un ottimo accompagnamento per questa portata. Se siete in due o anche in tre o in quattro in famiglia potete anche pensare di servire la cena in porzioni già suddivise nei piatti: invece di sistemare tutto in un grande vassoio o piatto da portata seguite le indicazioni della ricetta, sistemando la carne e il formaggio ai bordi e l’insalata con le patate al centro, ma nei singoli piatti, così ognuno avrà già la sua bellissima porzione sistemata nel piatto, pronta da gustare!

Secondo piatto completo, con bistecche, formaggio, patate e insalata


Ingredienti

250 (ciascuna) gr. 2 bistecche di lombo | 400 gr. formaggio di capra | 250 gr. patatine | 200 gr. insalata verde | 3 cucchiaio olive nere | 3 cucchiaio olive verdi | 60 gr. acciughe sott'olio | 1 cucchiaio capperi | 1 peperoncino rosso | 6 cucchiaio olio d'oliva | sale e pepe

Preparazione

  Mettere le patate a cuocere in acqua bollente salata per 15 minuti, quindi scolarle e lasciarle raffreddare.

  Scaldare in una padella un cucchiaio d'olio, pepare le bistecche e cuocerle 2 minuti per lato. Abbassare la fiamma al minimo e lasciarle cuocere un altro minuto per lato. Toglierle dal fuoco e lasciarle raffreddare per una decina di minuti.

  In un'altra padella mettere a scaldare 2 cucchiai d'olio, quindi aggiungere le patate con il peperoncino, mescolare spesso e lasciar cuocere per 10 minuti.

  Tagliare a fettine le bistecche e il formaggio, quindi disporre queste fettine, alternate, lungo i bordi del piatto da portata. Al centro del piatto sistemare l'insalata, a cui avrete aggiunto acciughe, capperi e olive. Irrorare con l'olio e distribuirvi sopra le patate al peperoncino. Servire questo piatto tiepido.

A volte la preparazione dei piatti, l’arte di impiattare, fa la differenza. Ho già detto altre volte di essere io per prima un po’ carente da questo punto di vista, ricevo sempre molti complimenti per quello che cucino, sono un asso nei primi piatti e nei dolci, ultimamente mi sono specializzata anche nelle torte salate, resta sempre però un buco enorme quando si tratta di servire, ma mi riprometto di farlo sempre meglio, e andrebbe fatto anche a casa quando si pranza e si cena con il fidanzato, il marito o i figli, per prendere la buona abitudine e per rendere gustosi e invitanti magari anche i piatti dietetici. Capita che ci mettiamo a dieta, che un familiare debba mangiare pochi grassi o con poco condimento: impiattare e decorare un piatto renderanno anche il pasto più scarno e semplice un piacere per la vista, e subito dopo per il palato, attraverso una suggestione visiva invitante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>