Ricette veloci secondi piatti, le scaloppine al miele

di Anna Maria Cantarella 1



L’estate lentamente sta finendo e dopo una intera settimana di vacanze in cui non ho toccato una pentola e un paio di giorni di pigrizia, specialmente culinaria, oggi mi sono decisa a riprendere in mano pentole, padelle e arnesi vari. Avevo acquistato delle scaloppine ma cercavo una ricetta gustosa, non banale e soprattutto che non richiedesse troppo tempo di cottura e preparativi. Va bene che mi sono messa di buona volontà ma meglio non esagerare con gli sforzi. Risultato: ho preparato le scaloppine al miele, che hanno un sapore delicatissimo, agrodolce e profumato di miele e alloro. Niente di meglio per una cenetta leggera, meglio ancora se siamo in due a lume di candela…

scaloppine al miele


Ingredienti

500 gr. lonza di maiale | 2 carote | 2 scalogni | 3 cucchiaio miele | 3 cucchiaio aceto bianco | due foglie di alloro | 5 mestoli di brodo di carne | 50 gr. burro | farina | olio evo

Preparazione

  Pulisci e trita gli scalogni e le carote e rosolali con 25 g di burro insieme alle foglie di alloro. Versa 1/2 mestolo di brodo di carne, unisci 3 cucchiai di miele, 3 di aceto, mescola e fai ridurre a fuoco basso per 3-4 minuti.

  Rosola le scaloppine infarinate con un filo d'olio. Sgocciolale, uniscile alle verdure e cuoci per circa 15 minuti, versando poco brodo caldo alla volta.

  Toglile dalla padella, amalgama alla salsa 25 g di burro e mescola bene, quindi servi le scaloppine irrorate con la salsa.

Questa ricetta la potete provare anche utilizzando dei petti di pollo al posto delle scaloppine. Per allungare il condimento delle scaloppine al miele vi servirà qualche mestolo di brodo di carne. Le più brave massaie in genere ne tengono una dose fatta in casa nel frigorifero, pronto per l’uso e ben filtrato. Io non faccio parte della categoria e quindi mi limito ad utilizzare un dado, a cubetti o granulare, da sciogliere in acqua calda. Del resto se si tratta di ricette veloci, ogni espediente è buono per risparmiare tempo!

Commenti (1)

  1. Ciao! Sono Flora, volevo avvertirvi che ho inserito la vostra ricetta nel mio post sul blog http://risoflora.it/2011/10/le-3-ricette-della-settimana-4/#post-1859 mi sembra davvero sfiziosa. L’ho consigliata tra le ricette con il miele.
    A presto, e grazie!
    Flo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>