Maccheroni alla caprese, una gustosa ricetta anti-spreco

di Roberto 3

TEMPO: 40 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Cari amici, volete sapere come poter riutilizzare i maccheroni che avete cotto in eccesso rispetto al numero di persone che sono in tavola? Nessun problema, ho trovato una ricetta molto semplice e veloce, dal gusto mediterraneo che vi permetterà di evitare gli sprechi e preparare un piatto davvero saporito.

Una versione molto semplice e meno elaborata della pasta al forno, dove il sapore fresco del pomodoro si lega alla morbidezza della mozzarella filante: i Maccheroni alla caprese. Riprendendo la ricetta della celebre insalata alla caprese, ed unendola ai maccheroni, avanzati o preparati per l’occasione, si può cucinare questa ricetta anti-spreco, provate i Maccheroni alla caprese.

Maccheroni alla caprese

Ingredienti per 4 persone:

500gr di pomodori San Marzano | 400gr di maccheroni | 200gr di mozzarella | 30gr di parmigiano grattugiato | 1 spicchio d’aglio | origano | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Lavate i pomodori e metteteli per qualche istante ammollo in acqua calda, scolateli passateli sotto un getto d’acqua fresca e poi pelateli, togliete i semi e tagliateli a tocchetti grossolanamente.

  2. Mettete a dorare lo spicchio d’aglio spellato in una casseruola con un po’ d’olio, quando sarà dorato toglietelo dalla casseruola e mettetevi i pomodori pelati. Condite i pomodori con un pizzico di sale, del pepe e dell’origano e lasciateli cuocere a fuoco basso per un quarto d’ora circa.

  3. Nel frattempo che i pomodori cuociono, mettete a bollire dell’acqua leggermente salata in una pentola e quando bollirà mettete a cuocere i maccheroni. Mentre la pasta è in cottura, scolate per bene la mozzarella, strizzatela leggermente e tagliatela a dadini.

  4. Scolate la pasta ben al dente e versatela nella casseruola con il sugo. Rigirate la pasta per distribuire il condimento poi versatela in una teglia da forno leggermente unta con dell’olio. Cospargete la superficie della pasta con la mozzarella tagliata a dadini ed il parmigiano grattugiato.

  5. Per concludere la preparazione della ricetta, mettete la teglia in forno, già molto caldo, e lasciatela per cinque o sei minuti, finché la mozzarella non si sarà sciolta e si sarà formata una lieve crosticina dorata sulla superficie. Quando la pasta sarà pronta non resterà che servirla in tavola.

[photo courtesy of metzecki]

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>