Ricette Bimby, due idee di pastella per le verdure fritte

di Anna Maria Cantarella 0



Le verdure in pastella sono il mio antipasto preferito. Mi capita spesso di andare semplicemente a mangiare una pizza con gli amici e di non saper resistere alla tentazione si assaggiare l’antipasto a base di verdure fritte. Il problema è che quando le facevo a casa il risultato non era mai adeguato. Troppo poco croccante, la pastella si staccava dalle verdure e io delusa avevo quasi rinunciato a preparare le verdure in pastella in casa. Prima però non avevo il Bimby e neanche queste due ricette, che in effetti mi hanno aiutata tantissimo a fare delle verdure in pastella che non hanno niente da invidiare a quelle del ristorante.

La prima ricetta ve la scrivo qui, perchè è semplicissima. Procuratevi 150 grammi di farina, 100 grammi di acqua o birra (con la birra otterrete maggiore croccantezza), 2 uova, sale e pepe q.b. Versate tutti gli ingredienti nel boccale e impastate per 30 secondi a velocità 6. La seconda ricetta invece, la potete leggere come al solito nelle indicazioni del procedimento ed è molto interessante perchè si tratta di una pastella aromatica che non solo renderà le vostre verdure perfettamente croccanti ma gli darà anche un delizioso profumo grazie alla presenza dei funghi secchi e del prezzemolo.

pastella aromatica


Ingredienti

400 gr. farina | un ciuffo di prezzemolo | 2 spicchi d'aglio | 10 gr. funghi porcini secchi | 6 misurini di acqua | sale e pepe

Preparazione

  Tritare aglio e prezzemolo a velocità 6/7.

  Aggiungere tutti gli altri ingredienti e tritare per 45 secondi a velocità 6/7.

La pastella perfetta deve essere fredda. Quindi procuratevi due contenitori: in uno mettete acqua fredda e cubetti di ghiaccio e poi posizionate all’interno la ciotola che contiene la pastella. In questo modo resterà ben fredda finchè non avrete intinto tutte le verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>