Focaccia alle melanzane Bimby, perfetta per il Natale!

di Anna Maria Cantarella 0



In Sicilia le chiamiamo schiacciate, forse in giro per l’Italia si chiamano focacce perchè è questo il nome che ho trovato nel mio ricettario Bimby. Ad ogni modo oggi parleremo di un piatto che in Sicilia a Natale non può proprio mancare e che vi stupirà per quanto è buono. La focaccia alle melanzane è una ricetta un pochino laboriosa che però vi darà la soddisfazione di aver preparato una focaccia con le vostre mani e che potrete servire tra le varie portate durante il cenone natalizio oppure come antipasto, se tagliata a quadrettini.

focaccia alle melanzane


Ingredienti

per l'impasto: 230 grammi di acqua tiepida | un cucchiaino di zucchero | 40 gr. lievito di birra | 400 gr. farina 00 | 40 gr. olio evo | un cucchiaino di sale | per il ripieno: 350 grammi di melanzane | 8 pomodori tipo San Marzano | 40 gr. olio evo | un mazzolino di basilico | 200 gr. formaggio primo sale | uno spicchio d'aglio | un piccolo peperoncino (facoltativo) | 40 gr. parmigiano reggiano grattugiato | sale e pepe

Preparazione

  Versare nel boccale l’acqua, lo zucchero e il lievito, mescolare: 20 sec. vel. 2. Aggiungere la farina, l’olio e il sale, impastare: 3 min. vel. Spiga.

  Togliere l’impasto e metterlo in una ciotola infarinata di ceramica dai bordi alti. Coprire con pellicola trasparente e lasciar lievitare per 60 minuti circa.

  Preparare la farcia: mondare le melanzane, tagliarle a dadini medi di 2 cm e metterle in acqua e sale per 15 minuti.

  Lavare i pomodori e tagliarli a dadini grossi. Raccogliere il tutto in una terrina e condire con 20 g di olio, le foglie di basilico spezzettate, sale e pepe.

  Togliere i dadini di melanzana dall’acqua e asciugare bene con la carta assorbente. Tagliare a dadini il primo sale e unirlo ai pomodori. Nel boccale, versare l’olio rimasto con lo spicchio d’aglio, insaporire: 2 min. 100° vel. 1. Nel boccale, versare l’olio rimasto con lo spicchio d’aglio, insaporire: 2 min. 100° vel. 1. Aggiungere i dadini di melanzana, sale e pepe e peperoncino, cuocere: 8 min. temp. Varoma Antiorario vel. Soft. A fine cottura unire le melanzane ai pomodori, nella terrina.

  Stendere la pasta in due dischi dello spessore di 5 mm. Foderare una teglia ben oliata con il primo disco di pasta lasciandolo debordare. Distribuire sulla pasta il ripieno e il parmigiano. Insaporire con sale e pepe e irrorare con olio. Coprire con il disco di pasta rimasto e chiudere bene i bordi della focaccia. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20-30 minuti. Sfornare e servire la focaccia calda.

In questa ricetta troverete le indicazioni per preparare la pasta base e il ripieno, ma se voleste fare qualche modifica agli ingredienti, potete dare sfogo al vostro gusto personale e alla vostra creatività! Come saprete, preparare in casa una pasta per pizza o focaccia richiede un bel po’ di impegno, ma certamente con il Bimby si risparmia molto tempo e fatica perchè ad impastare ci pensa lui e tutto quello dovete fare è inserire gli ingredienti nel boccale!

Quello a cui voi dovrete prestare attenzione è la lievitazione della pasta, che deve avvenire in un contenitore dai bordi alti e ad una temperatura abbastanza tiepida. Quando fa troppo freddo io in genere copro la ciotola con un panno da cucina e poi metto sopra la ciotola un plaid o una piccola copertina per mantenere tiepida e costante la temperatura. La pasta deve lievitare almeno 60 minuti, ma se avete più tempo è anche meglio e il risultato sarà migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>