Come preparare il brodo vegetale con il Bimby

Avete mai pensato a tutti i molteplici utilizzi del brodo vegetale? Oggi vi spiego come realizzarlo con il Bimby in modo da averlo pronto, senza troppa fatica, nel giro di 30 minuti, a disposizione per tutte le vostre preparazioni. Il brodo vegetale viene generalmente impiegato in quasi tutti i risotti e le vellutate di verdure e non solo. Io lo ritengo ottimo anche per farvi cuocere all’interno pasta e pastina quando non si voglia ricorrere al dado, che personalmente trovo troppo artificiale. Tra le sue qualità anche quella di donare sapore ai piatti senza l’aggiunta di inutili grassi.

brodo vegetale

Nonostante in giro per i supermercati ne esistano di diversi tipi già pronti, pensateci bene: realizzarlo in casa è talmente facile e non richiede poi così tanta attenzione. Pensate che durante la cottura nel Bimby potrete dedicarvi a tutt’altro. Una volta pronto, il brodo in eccesso può anche essere congelato all’interno di bottiglie di plastica o contenitori di vetro. Non appena tirato fuori tornerà come nuovo e pronto per l’uso. Infine, da non dimenticare, la freschezza del prodotto da voi cucinato, privo di conservarnti e naturale al 100 %. Provate anche il brodo vegetale con la ricetta tradizionale, il brodo di carne da Fuori Menù e il brodo di carne classico.

Lascia un commento