Quiche al salmone e ricotta

Spread the love
Nata dalla necessità di utilizzare un rotolo di pasta brisè che avevo in frigo in prossimità della sua scadenza, ho preparato questa quiche al salmone e ricotta. A dire il vero non aspettavo altro che cimentarmi in questa ricetta: adoro il salmone ed in vista di una cena con amici ho pensato bene di proporre per l’aperitivo una torta salata che potesse piacere a tutti e così, fortunamente, è stato. Trattasi di una ricetta veramente veloce che non richiede una preventiva cottura del ripieno, il quale si ottiene mescolando semplicemente gli ingredienti che lo compongono.
 Quiche al salmone e ricotta

Una volta pronta vi consiglio di fare riposare la quiche al salmone e ricotta per qualche ora: il giorno dopo è anche più buona. Si rivela perfetta in occasione di pic nic e scampagnate, per il pranzo in ufficio e all’interno di qualunque tipo di buffet. A seconda delle occasioni potreste farne delle monoporzioni in modo da avere delle piccole quiche accattivanti già solo alla vista. Provate anche la quiche di salame, scamorza e ricotta, la quiche con tonno e zucchine e la quiche agli asparagi e salmone.

Lascia un commento