Mini flamiches di Csaba, antipasto di Pasqua

di Fabiana 0



Voglia di fare bella figura per Pasqua con un antipasto raffinato? Provate a servire ai vostri ospiti le mini flamiches di Csaba e di certo i vostri commensali non resteranno delusi. Si tratta di tortine da servire come antipasti a base di pasta brisée (molto leggera a base di burro e di farina) che vengono farcite da porri saltati in padella. Il tocco in più?

La caratteristica crema di pareil che viene preparata con uova, noce moscata e panna.

Mini flamiches di Csaba, antipasto di Pasqua


Ingredienti

250 gr. farina | 200 gr. Burro | Porri 200 grammi - 4 uova - noce moscata - Sale

Preparazione

   Preparate la pasta brisèe molto semplicemente. Versate all’interno di un recipiente la farina e il burro ammorbidito e già sbriciolato. Amalgamate e create un composto sbricioloso: aggiungete anche dell’acqua. Trasferitela su un piano di lavoro o un tagliere per raccogliere le briciole. Mettetela da parte e lasciatela riposare un po’. Nel frattempo preparate anche l’interno delle vostre mini flamiches a base di porri saltati in padella e la pareil a base di uova, noce moscata e panna.

   Fate scaldare il burro nel wok. Nel frattempo preparate i porri tagliando le estremità e poi tagliateli anche a rondelle.

   Aggiungete sale e pepe nero e lasciate saltare i porri in padella rigirandoli di tanto in tanto. Aprite le uova e versate i quattro rossi d’uovo in un recipiente e poi aggiungete anche il sale e la noce moscata grattugiata e la panna. Mescolate la vostra pareil.

   Riprendete la pasta brisée e poi stendetela sul piano di lavoro. Una volta stesa prendete un bicchiere e create le vostre mini flamiches. Sistemate le vostre flamiches negli stampini di silicone e lasciateli riposare. Metteteli in forno a 180 gradi per 10 minuti. Riprendete le mini flamiches e versatevi all’interno la pareil (anche con l’aiuto di una brocca).

   Distribuite prima il ripieno di porri dentro le quiche e poi versate anche la crema su ciascuna tortina. Lasciate cuocere ancora per 15 minuti in forno a 180 gradi. Le vostre flamiches sono pronte. Toglietele dagli stampini e sistematele su una griglia da raffreddamento. È perfetta un po’ riscaldata oppure leggermente fredda.

In alternativa potrete anche sostituire la pareil con della mozzarella tagliata a dadini per rendere più veloce e altrettanto gustosa la vostra ricetta.  In alternativa potrete anche preparare una torta unica anche se le mini flamiches, ottime tiepide o fredde, sono perfette per essere servite come monoporzione e molto adatte anche a un picnic per la Pasquetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>