Gratin con porri e montasio

di Fabiana 0



Se siete alla ricerca di un secondo piatto ricco di verdure, vi proponiamo la ricetta del gratin con porri e montasio.

Si tratta di un secondo piatto completo a base di verdure e formaggio.

Gratin con porri e montasio


Ingredienti

5 decilitri latte - formaggio montasio 200 gr. - noce moscata - sale - porro 600 gr. Burro 40 gr. Farina 30 gr.

Preparazione

   Prima di preparare il piatto, ricordate che i porri devono essere puliti. Lavateli sotto l’acqua fredda e poi eliminate la parte più esterna e le radici nella parte finale. Tagliateli a tocchetti e poi lasciateli sbollentare per almeno un paio di minuti in acqua bollente salata. Scolateli e lasciateli da parte.

   Intanto sciogliete il burro all’interno di un pentolino mantenendo la fiamma bassa. Aggiungete un po’ di farina e mescolate. Lasciate cuocere per un paio di minuti in modo tale da evitare che il composto si bruci o assuma troppo colore. Levate dal fuoco e unite il latte a poco a poco, ma continuate a mescolare per evitare che formino grumi di qualsiasi genere. 


   Mettete ancora la pentola sul fuoco e poi portate a ebollizione, ma senza smettere mai di mescolare. Lasciate cuocere per circa 5 minuti fino a quando la besciamella preparata non sarà diventata abbastanza densa. A quel punto, spegnete la fiamma, insaporite con un pizzico di sale e un po’ di noce moscata (perfetta con la besciamella) e aggiungete metà del formaggio montasio già tagliato a dadini. Lasciatelo fondere insieme alla besciamella calda. Portate il forno a 180°. Ungete con un po’ di burro una pirofila rettangolare per il forno.

   Sistematevi dentro i porri tagliati a pezzetti (ma non troppo piccoli) copriteli con la besciamella. Cospargetevi sopra il resto dei cubetti di formaggio rimasti e aggiungete altra noce moscata. Infornate e lasciate cuocere il gratin per almeno 30 minuti. A fine cottura passatelo sotto il grill per lasciar dorare la superficie. Toglietelo dal grill e servitelo bel caldo.

La gratinatura in superficie poi è particolarmente invitante e potrete anche arricchirla con del formaggio grattugiato. Se non vi piace troppo il formaggio potrete anche variare leggermente la ricetta andando a sostituire al montasio (che è abbastanza saporito) il sapore più leggero della mozzarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>